L'inquinamento atmosferico provoca quasi 6 MILIONI di nascite premature ogni anno

L'inquinamento atmosferico provoca quasi 6 MILIONI di nascite premature in tutto il mondo ogni anno, reperti di studio

  • Lo studio ha rilevato che l'inquinamento indoor è peggiore dell'inquinamento outdoor per la salute dei neonati
  • L'impatto dell'inquinamento atmosferico è stato maggiore nel sud-est asiatico e nell'Africa subsahariana
  • Anche le nazioni sviluppate colpite, con 12,000 inquinamento parto pretermine negli Stati Uniti
  • L'inquinamento atmosferico potrebbe aver contribuito a quasi 6 milioni di nascite premature e quasi 3 milioni di bambini nati sottopeso in tutto il mondo in 2019, uno studio sostiene.

    E non si trattava solo di inquinamento da traffico o centrali elettriche, che sono stati comunemente ritenuti la più grande fonte di aria tossica.

    Le cucine da interno hanno contribuito a circa i due terzi dei casi, secondo una ricerca dell'Università di California a San Francisco.

    I ricercatori hanno analizzato come l'inquinamento dell'aria esterna e interna ha influito sugli esiti della gravidanza in tutto il mondo.

    Hanno scoperto che il numero globale di nascite pretermine e bambini sottopeso potrebbe essere ridotto 78 per cento se l'inquinamento atmosferico fosse ridotto al minimo nel sud-est asiatico e nell'Africa sub-sahariana.

    Gli autori hanno detto che l'inquinamento indoor, dal carbone ardente, NS, e legno dentro le case, è comune in queste regioni con tassi di natalità pretermine anche i più alti al mondo.

    Ma l'inquinamento atmosferico, e il suo successivo impatto sulle gravidanze, non è solo un problema nei paesi in via di sviluppo.

    Lo studio ha anche scoperto che l'inquinamento dell'aria esterna ha contribuito a una stima 12,000 nascite pretermine negli Stati Uniti in 2019. Non è stata fornita una stima per il Regno Unito.

    Un numero crescente di studi ha indicato l'inquinamento come un fattore che porta a nascite premature e aborti spontanei. Ricerche precedenti hanno suggerito che questo è in parte il risultato di donne che soffrono di infiammazione e "stress interno"’ dagli inquinanti.

    Una nuova ricerca ha mostrato che una combinazione di inquinamento dell'aria esterna e interna è stata un probabile contributo a quasi 6 milioni di nascite premature e quasi 3 milioni di bambini nati sottopeso in tutto il mondo in 2019. Gli autori dello studio affermano che i risultati dovrebbero spingere le nazioni ad affrontare il problema per salvare la vita dei bambini appena nati

    Una nuova ricerca ha mostrato che una combinazione di inquinamento dell'aria esterna e interna è stata un probabile contributo a quasi 6 milioni di nascite premature e quasi 3 milioni di bambini nati sottopeso in tutto il mondo in 2019. Gli autori dello studio affermano che i risultati dovrebbero spingere le nazioni ad affrontare il problema per salvare la vita dei bambini appena nati

    I ricercatori non dettagliano quanti dei 6 milioni di bambini nati prematuramente a causa dell'inquinamento atmosferico in 2019 sopravvissuto.

    però, fanno notare che la nascita pretermine è la principale causa di mortalità neonatale in tutto il mondo.

    L'Organizzazione Mondiale della Sanità stima che 1 milione di bambini muoiono ogni anno a causa di complicazioni del parto pretermine.

    Bambini nati prematuramente, così come tutti i bambini nati con un basso peso alla nascita, sono a maggior rischio di sviluppare malattie gravi per tutta la vita.

    Questi possono variare da malattie respiratorie, sanguinamento nel cervello e problemi al cuore e al sistema digestivo, e disabilità intellettive e dello sviluppo a lungo termine.

    Professor Rakesh Ghosh, l'autore principale dello studio, ha affermato che l'impatto sulla salute globale dell'inquinamento atmosferico è immenso.

    "L'onere attribuibile all'inquinamento atmosferico è enorme", ma con sufficiente sforzo, potrebbe essere ampiamente mitigato,’ Egli ha detto.

    Il professor Ghosh ha affermato che i risultati dovrebbero essere un campanello d'allarme per le nazioni per affrontare l'inquinamento atmosferico per il bene della prossima generazione.

    'Con questo nuovo, prove globali e generate in modo più rigoroso, l'inquinamento atmosferico dovrebbe ora essere considerato un importante fattore di morbilità e mortalità infantile, non solo di malattie croniche dell'adulto,’ Egli ha detto.

    “Il nostro studio suggerisce che l'adozione di misure per mitigare i cambiamenti climatici e ridurre i livelli di inquinamento atmosferico avrà significativi benefici per la salute dei neonati.’

    I risultati sono stati pubblicati sulla rivista Medicina OLP.

    Beneficenza nascita prematura, beatitudine, stima che 60,000 i bambini nascono prematuri nel Regno Unito ogni anno, rappresenta un parto ogni tredici.

    Negli Stati Uniti, ci sono circa 380,000 parti prematuri all'anno, rappresenta un parto su dieci secondo il gruppo della campagna sanitaria in gravidanza March of Dimes.

    Questo ultimo studio è l'ultimo di una serie di ricerche che collegano l'inquinamento atmosferico e i problemi in gravidanza.

    Le donne esposte all'inquinamento atmosferico prima di rimanere incinta sono quasi 20 per cento in più di probabilità di avere bambini con difetti alla nascita, ricerca suggerita a gennaio 2018.

    Vivere dentro 3.1 miglia (5km) di un'area altamente inquinata un mese prima del concepimento aumenta la probabilità che le donne partoriscano bambini con difetti come palatoschisi o labbra, trovato uno studio dell'Università di Cincinnati.

    Per ogni aumento di 0,01 mg/m3 di particelle d'aria fini, i difetti di nascita aumentano di 19 per cento, la ricerca aggiunge.

    Ricerche precedenti suggeriscono che questo causa difetti alla nascita a causa di donne che soffrono di infiammazione e "stress interno".

    QUELLO CHE GLI STUDI RECENTI HANNO DIMOSTRATO CHE L'INQUINAMENTO PU FARE PER LA NOSTRA SALUTE E IL NOSTRO ORGANISMO?

    CAUSARE I BAMBINI AD AVERE UN QI BASSO: Ricercatori dell'Università della California, San Francisco, trovato a maggio 2019 che i bambini nati da madri che vivono in aree inquinate hanno un QI fino a sette punti inferiore a quelli che vivono in luoghi con aria più pulita.

    PERCHÉ I BAMBINI HANNO UNA MEMORIA PI POVERA: I ricercatori dell'Istituto per la salute globale di Barcellona hanno scoperto che i ragazzi esposti a livelli maggiori di PM2,5 nell'utero hanno risultati peggiori nei test di memoria quando sono 10.

    RITARDARE LO SVILUPPO DEI BAMBINI: I giovani che vivono a meno di un terzo di miglio da strade trafficate hanno il doppio delle probabilità di ottenere punteggi più bassi nei test di abilità comunicative durante l'infanzia, ha trovato ricercatori all'Eunice Kennedy Shriver National Institute of Child Health ad aprile. Avevano anche maggiori probabilità di avere una scarsa coordinazione occhio-mano.

    RENDERE I BAMBINI PI ANSIOSI: Gli scienziati dell'Università di Cincinnati hanno affermato che l'inquinamento può alterare la struttura del cervello dei bambini per renderli più ansiosi. Il loro studio di 14 i giovani hanno scoperto che i tassi di ansia erano più alti tra quelli esposti a maggiori livelli di inquinamento.

    TAGLIATE LA VITA DI VOSTRO FIGLIO: I bambini nati oggi perderanno quasi due anni della loro vita a causa dell'inquinamento atmosferico, secondo un rapporto dell'Health Effects Institute con sede negli Stati Uniti e dell'Università della British Columbia ad aprile 2019. L'UNICEF ha chiesto un'azione sul retro dello studio.

    AUMENTA IL RISCHIO DI AUTISMO DI UN BAMBINO: I ricercatori della Monash University in Australia hanno scoperto che i giovani che vivono in zone altamente inquinate di Shanghai hanno 86 percentuale in più di possibilità di sviluppare ASD. L'autore principale, il dottor Yuming Guo, ha dichiarato:: "Il cervello in via di sviluppo dei bambini piccoli è più vulnerabile alle esposizioni tossiche nell'ambiente.’

    CAUSA L'ASMA NEI BAMBINI: Quattro milioni di bambini in tutto il mondo sviluppano l'asma ogni anno a causa dell'inquinamento del traffico stradale, stimato da un importante studio di accademici della George Washington University. Gli esperti sono divisi su ciò che provoca l'asma – ma l'esposizione all'inquinamento nell'infanzia aumenta il rischio danneggiando i polmoni.

    FATE INGRASSARE I BAMBINI: Gli esperti della University of Southern California hanno scoperto lo scorso novembre che 10 i bambini di un anno che vivevano in aree inquinate quando erano bambini sono, in media, 2.2libbre (1kg), più pesanti di quelli che sono cresciuti intorno ad un'aria più pulita. L'inquinamento da biossido di azoto potrebbe alterare il modo in cui i bambini bruciano i grassi, gli scienziati hanno detto.

    LASCIARE LE DONNE INFERTILI PRIMA: Scienziati dell'Università di Modena, Italia, rivendicato a maggio 2019 che credono l'inquinamento accelera l'invecchiamento delle donne, proprio come fumare, il che significa che finiscono le uova più velocemente. Questo si è basato sul fatto che hanno trovato quasi due terzi delle donne che hanno una "riserva" bassa’ di uova regolarmente inalate aria tossica.

    AUMENTA IL RISCHIO DI Aborto spontaneo: Scienziati dell'Università dello Utah hanno scoperto a gennaio che le donne incinte sono 16 per cento in più di probabilità di soffrire il crepacuore di un aborto spontaneo se vivono in aree ad alto inquinamento.

    AUMENTA IL RISCHIO DI CANCRO AL SENO: Scienziati dell'Università di Stirling hanno scoperto che sei donne che lavorano sullo stesso ponte vicino a una strada trafficata negli Stati Uniti si sono ammalate di cancro al seno a distanza di tre anni l'una dall'altra. Ce n'era uno in 10,000 possibilità che i casi fossero una coincidenza, lo studio ha detto. Suggeriva che le sostanze chimiche nei fumi del traffico causassero il cancro spegnendo i geni BRCA, che cercano di fermare la crescita dei tumori.

    DANNEGGIARE LO SPERMA DI UN UOMO: Scienziati brasiliani dell'Università di San Paolo hanno scoperto a marzo che i topi esposti all'aria tossica avevano conteggi inferiori e sperma di qualità peggiore rispetto a quelli che avevano inalato aria pulita sin dalla nascita.

    RENDERE GLI UOMINI MENO POSSIBILI DI ESSERE ECCITATI SESSUALMENTE: Gli scienziati della Guangzhou Medical University in Cina hanno scoperto che i topi esposti all'inquinamento atmosferico hanno lottato per eccitarsi sessualmente. Gli scienziati ritengono che possa colpire anche gli uomini, poiché l'inalazione di particelle velenose può innescare l'infiammazione nei vasi sanguigni e privare i genitali di ossigeno, compromettendo la capacità degli uomini di eccitarsi sessualmente.

    RENDERE GLI UOMINI PI POSSIBILI DI AVERE LA DISFUNZIONE ERETTILE: Gli uomini che vivono sulle strade principali hanno maggiori probabilità di avere difficoltà ad avere un'erezione a causa dell'esposizione all'inquinamento, uno studio dell'Università di Guangzhou in Cina suggerito a febbraio. I fumi tossici hanno ridotto il flusso sanguigno ai genitali, i test sui ratti hanno mostrato, mettendoli a rischio di sviluppare la disfunzione erettile.

    AUMENTA IL RISCHIO DI PSICOSI: A marzo, Gli scienziati del King's College di Londra hanno collegato per la prima volta l'aria tossica a un'intensa paranoia e all'udito di voci nei giovani. Hanno detto che scoprire esattamente come l'inquinamento può portare alla psicosi dovrebbe essere una "priorità sanitaria urgente".

    TI RENDE DEPRESSO: I ricercatori del Massachusetts Institute of Technology hanno scoperto a gennaio che più inquinava l'aria, più siamo tristi. Il loro studio si è basato sull'analisi degli utenti dei social media in Cina insieme alla concentrazione media giornaliera di PM2.5 e ai dati meteorologici in cui vivevano.

    CAUSA DEMENZA: L'inquinamento atmosferico potrebbe essere responsabile di 60,000 casi di demenza nel Regno Unito, ricercatori del King's College di Londra e di St George's, Università di Londra, calcolato lo scorso settembre. Piccoli inquinanti respirati in profondità nei polmoni ed entrano nel flusso sanguigno, dove possono viaggiare nel cervello e causare infiammazione, un problema che può scatenare la demenza.

    Annuncio pubblicitario








    I commenti sono chiusi.