Downing Street ribalta l'offerta per rendere le nuove leggi neutrali rispetto al genere

Sono madri non in attesa': Downing Street risponde al fuoco nella sua ultima "guerra al risveglio".’ scaramucce e ribaltamenti tentano di rendere nuove leggi neutrali rispetto al genere

  • No 10 visto che il disegno di legge ministeriale e altri assegni di maternità, destinato ai Ministri in congedo di maternità, ha detto "persone in attesa" piuttosto che donne
  • Il linguaggio di genere sarà utilizzato per la legislazione relativa a uomini e donne
  • ma è improbabile che l'autoflagellazione di Robinson lo veda presto perdonato e reintegrato. K. La Rowling, che ha deriso frasi neutre rispetto al genere come "persone che hanno le mestruazioni", è stata oggetto di attacchi militanti alla sua posizione
  • Downing Street ha vinto l'ultima scaramuccia nella sua "guerra continua". svegliato' ribaltando un tentativo di legiferare Genere neutro.

    La lite è esplosa sul disegno di legge ministeriale e altri assegni di maternità, destinato a provvedere ai Ministri in congedo di maternità, dopo il n 10 visto che faceva riferimento a "persone in attesa" piuttosto che alle donne.

    però, The Mail on Sunday può rivelarlo prima di ricevere il Royal Assent, il disegno di legge è stato emendato per sostituire i nomi neutri rispetto al genere con nomi di genere come "madre" - e il governo ha ora emesso nuove linee guida per garantire che tale linguaggio non venga ripetuto nei progetti di legge futuri.

    La legislazione relativa alle diverse esigenze di uomini e donne, come l'obbligo di servizi igienici separati nelle scuole per ragazzi e ragazze, sarà esaminata per garantire che venga utilizzato un linguaggio di genere. No 10 è stato sottoposto a crescenti pressioni dall'interno Tory Partito per resistere alle mosse degli attivisti pro-trans per imporre regole neutre rispetto al genere.

    Critici come l'autore di Harry Potter J. K. La Rowling – che ha deriso frasi neutre rispetto al genere come “persone che hanno le mestruazioni” – è stata oggetto di attacchi militanti per la sua posizione.

    Downing Street ha vinto l'ultima scaramuccia nella sua "guerra al risveglio" ribaltando un tentativo di rendere la legislazione neutrale rispetto al genere rispetto al disegno di legge ministeriale e di altre indennità di maternità. Critici come l'autore di Harry Potter J. K. Rowling (nella foto) chi ha deriso frasi neutre rispetto al genere come "le persone che hanno le mestruazioni" sono state oggetto di attacchi militanti per la loro posizione

    Downing Street ha vinto l'ultima scaramuccia nella sua "guerra al risveglio".’ ribaltando un tentativo di rendere la legislazione neutrale rispetto al genere sulla riga del disegno di legge ministeriale e di altre indennità di maternità. Critici come l'autore di Harry Potter J. K. Rowling (nella foto) che ha deriso frasi neutre rispetto al genere come "persone che hanno le mestruazioni" sono state oggetto di attacchi militanti per la loro posizione

    Una fonte importante ha detto: "Il governo assicurerà che il linguaggio specifico del sesso continui ad essere utilizzato nella stesura della legislazione, ove appropriato.

    “Questo è fondamentale per garantire che le esperienze delle donne non vengano cancellate, e riflette le preoccupazioni dei ministri secondo cui la guida militante si è insinuata nel servizio civile come parte di un'agenda politica per cancellare le donne e il concetto di sesso biologico.'

    I pari hanno espresso le loro preoccupazioni in merito al disegno di legge ministeriale e altre indennità di maternità durante i dibattiti, con la baronessa Tory Noakes che condanna "un uso crescente del linguaggio che elimina le donne".. Le persone che lo sfidano in pubblico sono spesso etichettate come transfobiche..

    Lei ha aggiunto: «Non c'è malizia nel voler mantenere i fatti biologici della femminilità e l'esperienza vissuta delle donne, che include le mestruazioni, parto e menopausa.

    “Quella visione coesiste felicemente con il rispetto e la preoccupazione per le persone transgender. Sono orgoglioso del mio record sulle questioni LGBT, sia nella casa di Vostra Signoria che nelle organizzazioni con le quali sono stato coinvolto, ma non sono disposta a essere cancellata come donna.'

    La baronessa del lavoro Gale era d'accordo, detto: «Considerando che solo le donne possono rimanere incinte e partorire, Non vedo alcun motivo per cui "donna" non possa essere usato.

    I pari hanno espresso le loro preoccupazioni in merito al disegno di legge ministeriale e altre indennità di maternità durante i dibattiti, con la baronessa Tory Noakes (nella foto) condannando ¿un uso crescente del linguaggio che elimina le donne. Le persone che lo sfidano in pubblico sono spesso etichettate come transfobiche¿

    I pari hanno espresso le loro preoccupazioni in merito al disegno di legge ministeriale e altre indennità di maternità durante i dibattiti, con la baronessa Tory Noakes (nella foto) condannando “un uso crescente del linguaggio che elimina le donne. Le persone che lo sfidano in pubblico sono spesso etichettate come transfobiche.

    “Credo nell'uso di un linguaggio neutrale rispetto al genere, ove appropriato, ma non credo che sia appropriato in questo disegno di legge.'

    Ha detto la baronessa Hayman: "Il prezzo della cosiddetta neutralità di genere in questo disegno di legge è una goffa e brutta distorsione della lingua inglese e un affronto al buon senso.

    «Lungi dall'incoraggiare il rispetto per la lingua e il riconoscimento della diversità, a cui mi impegno pienamente, rischia di confondere e alienare il pubblico e danneggiare le stesse cause che sposano gli appassionati difensori di tale linguaggio.'

    Hanno affermato che alcuni insegnamenti hanno violato l'Equality Act: “Vogliamo vedere tolleranza e rispetto per tutti, ma le donne non dovrebbero essere cancellate o cancellate dal discorso pubblico, comprese le leggi del Parlamento.

    «Mentre il Governo sostiene la volontà di evitare gli stereotipi sulle posizioni di autorità, il linguaggio neutrale rispetto al genere mina le donne. I ministri sono determinati a respingere il lavoro militante che insulta e degrada le donne.'

    La maglietta trans di Sainsbury per bambini di tre anni

    Di Jake Ryan e Max Aitchison

    Sainsbury's sta vendendo magliette decorate con un cuore d'amore trans per bambini di tre anni.

    Il supermercato ha lanciato una "gamma di abbigliamento Pride" che include un top, sopra, con la didascalia "tu sei tu" sotto un arcobaleno LGBT+ e un cuore con i colori della bandiera trans.

    I critici ieri sera hanno messo in dubbio l'idoneità della gamma, rivolto a ragazzi dai tre ai 14 anni, con un utente di Twitter che dice: "I bambini non dovrebbero essere usati come cartelloni pubblicitari per l'attivismo dei loro genitori. Lascia che abbiano solo dinosauri dai colori divertenti, automobili o farfalle sui loro vestiti.'

    Sainsbury's vende magliette con un cuore d'amore trans per bambini di tre anni

    Sainsbury's sta vendendo magliette decorate con un cuore d'amore trans per bambini di tre anni

    Kate Barker, amministratore delegato della LGB Alliance che difende i diritti delle lesbiche, gay e bisessuali, ha affermato che la gamma "promuove un'ideologia politica dannosa e misogina che né il supermercato né i bambini capiscono".

    Ma quello di Sainsbury, che è un membro del controverso schema Diversity Champions di Stonewall, ha detto che era una gamma popolare e i profitti delle sue vendite sono stati donati a enti di beneficenza Pride.

    Un portavoce ha aggiunto: "Siamo un rivenditore inclusivo e la nostra gamma di abbigliamento Pride è progettata per celebrare e supportare le comunità LGBT+ che serviamo.

    "Uno dei nostri modelli quest'anno presenta i colori della bandiera trans a sostegno della comunità trans e di Sparkle, la nostra carità trans quest'anno.'

    Annuncio pubblicitario