Ghislaine Maxwell non è mai sfuggita all'ombra del mostruoso padre

Il tesoro depravato di papà: Nato in una vita di privilegi e potere inimmaginabili, Ghislaine Maxwell non è mai sfuggita all'ombra del mostruoso padre che l'ha adorata con la stessa passione con cui l'ha maltrattata e picchiata

  • Maxwell è stato dichiarato colpevole di cinque su sei accuse di traffico sessuale mercoledì
  • Una giuria di sei uomini e sei donne ha ritenuto colpevole la socialite britannica per cinque dei sei conteggi
  • Ha festeggiato il 60° il giorno di Natale al Metropolitan Correctional Center
  • Robert Maxwell è morto dopo essere caduto dal suo yacht alle Isole Canarie nel 1991
  • La festa avrebbe dovuto essere uno degli eventi sociali di un dorato anno universitario.

    I prati di Headington Hill Hall, la villa all'italiana di 53 stanze, casa del magnate dei media Robert Maxwell e della sua numerosa famiglia, era stato illuminato e coperto di tendoni. Il catering era "oltre sontuoso".

    Magnum di champagne e un potente sistema audio alimenterebbero ulteriormente lo spirito di festa Ghislaine Maxwell, Laureato Balliol, "regina sociale di Oxford" e la figlia preferita di papà, ha celebrato il suo raggiungimento della maggiore età in compagnia di un paio di altre centinaia di Bright Young Things.

    "Si beveva molto e si faceva uso di droghe clandestine,' ricorda uno degli ospiti, che aveva conosciuto Maxwell dai suoi tempi alla scuola pubblica di Marlborough. 'Qualcuno, inevitabilmente, cadde completamente vestito nella piscina.

    Tutto per il corso in un evento del genere. Nessun motivo di allarme. Ma allora, ben prima di mezzanotte, la musica si fermò all'improvviso. Si sono accese le luci e ci è stato ordinato di andarcene.

    «Ricordo che suo padre era lì, guardando i festeggiamenti. Non sembrava molto felice e, ovviamente, non gli piaceva quello che vedeva. Quindi ha staccato la spina, come se fosse l'undicesimo compleanno di Ghislaine piuttosto che il suo 21.'

    Il divertimento cessò inaspettatamente quella sera 1982. Ma sarebbero passati altri quattro tumultuosi decenni prima che la festa finisse davvero per la socialite "vivace" e "a prova di proiettile" nota come "Good Time Ghislaine".

    Ha trascorso il suo ultimo compleanno da lettere rosse: il suo sessantesimo, che è caduto il giorno di Natale - dietro le sbarre. E ora è una criminale sessuale recentemente condannata; un accertato pedofilo e trafficante di bambini, abbandonato dai ricchi e famosi "amici" i cui dettagli di contatto sono apparsi nella famigerata piccola rubrica nera di Jeffrey Epstein.

    Un tempo membro benestante della scena sociale di Londra e New York e figlia di un magnate dei giornali, Ghislaine Maxwell ora rischia l'ergastolo dopo essere stata condannata per traffico sessuale mercoledì. Nella foto: Maxwell con in mano una foto del suo defunto padre Robert Maxwell 1991

    Un tempo membro benestante della scena sociale di Londra e New York e figlia di un magnate dei giornali, Ghislaine Maxwell ora rischia l'ergastolo dopo essere stata condannata per traffico sessuale mercoledì. Nella foto: Maxwell con in mano una foto del suo defunto padre Robert Maxwell 1991

    Ghislaine Maxwell

    Ghislaine Maxwell

    Maxwell ha affermato la sua innocenza su tutte le accuse di aver procurato giovani donne per Epstein e di aver commesso violenza sessuale contro di loro lei stessa. La sua presunta vittima più giovane era giusta 14

    Una foto mostra Maxwell che bacia la guancia di Jeffrey Epstein con le sue braccia avvolte intorno a lui

    Una foto mostra Maxwell che bacia la guancia di Jeffrey Epstein con le sue braccia avvolte intorno a lui

    Nessuno era disposto a rischiare la propria posizione in quella che passa per l'alta società dando prove in sua difesa. La donna più connessa tra Londra e Manhattan è oggi una paria tossica.

    La storia di Ghislaine Maxwell è una tragedia in due atti. Il primo non è stato creato da lei: era la figlia più giovane e viziata di un padre mostruoso che era anche un megalomane, fantastico e criminale finanziario su vasta scala.

    Non puoi scegliere la tua famiglia, e la vita chez Maxwell era una tirannia travestita da fiaba romantica.

    Il secondo atto, anche se, era quasi interamente opera sua. Quando Robert Maxwell cadde mortalmente da un superyacht aveva preso il suo nome, Ghislaine avrebbe potuto scegliere una nuova strada.

    Anziché, ha preso quasi immediatamente con un uomo di aspetto simile; una finanziaria, fumo e specchi truffano e sostituiscono la figura di "papà" che avrebbe fornito l'estrema ricchezza a cui era abituata.

    In cambio, Maxwell ha curato e sfruttato le ragazze minorenni che erano i mezzi di gratificazione sessuale di Epstein. Spesso, li ha abusati con lui.

    Ed è stata premiata con il tipo di stile di vita ultra-sibaritico che ha tentato i presidenti degli Stati Uniti, un principe britannico, I titani della Silicon Valley e le star di Hollywood si uniranno a lei nella lista passeggeri del jet privato "Lolita Express" di Epstein.








    Robert Maxwell (ultima fila, centro) nella foto con sua moglie Betty (sedeva con la figlia più giovane Ghislaine sulle ginocchia) e sette dei loro otto figli a casa a Headington Hill Hall, Oxford. Quando questa foto è stata scattata, Ian (5) era 11 anni e frequenta la scuola preparatoria, mentre Isabella, poi 17 (4) era al liceo con la sorella Christine (3), e il figlio più giovane Kevin, 8, (6) frequentava la scuola preparatoria. Secondo figlio maggiore Filippo, (1), era entrato nel suo secondo anno di lauOxford Balliol College, Oxford, mentre Anna (2) studiava anche all'università, ma al St Hugh's College. Michael, il maggiore, era malato terminale dopo un incidente d'auto

    Robert Maxwell (ultima fila, centro) nella foto con sua moglie Betty (sedeva con la figlia più giovane Ghislaine sulle ginocchia) e sette dei loro otto figli a casa a Headington Hill Hall, Oxford. Quando questa foto è stata scattata, Ian (5) era 11 anni e frequenta la scuola preparatoria, mentre Isabella, poi 17 (4) era al liceo con la sorella Christine (3), e il figlio più giovane Kevin, 8, (6) frequentava la scuola preparatoria. Secondo figlio maggiore Filippo, (1), era entrato nel suo secondo anno di laurea al Balliol College, Oxford, mentre Anna (2) studiava anche all'università, ma al St Hugh's College. Michael, il maggiore, era malato terminale dopo un incidente d'auto

    Per capire qualcosa di ciò che ha spinto la figlia nell'abisso morale, bisogna considerare il passato da scarabeo duro e l'ambizione spietata di suo padre.

    Robert Maxwell è nato a Jan Hoch 1923, a Solotvino, una città di confine della Cecoslovacchia antisemita. I suoi genitori erano poveri ebrei ortodossi che parlavano yiddish, e Maxwell avrebbe poi affermato di non possedere il proprio paio di scarpe fino all'età di quattro anni. La casa era una baracca di legno di due stanze in cui gli Hoch ei loro nove figli vivevano in uno squallore.

    Jan era l'alto, primogenito intelligente, adorato da sua madre. Doveva diventare un rabbino, ma aveva altri piani.

    A 16, poiché la Cecoslovacchia veniva spartita dai suoi vicini e l'Europa era a poche settimane dalla guerra, abbandonò gli studi talmudici. Dopo molte avventure – reali o immaginarie – si arruolò nell'esercito ceco in esilio in Francia.

    Ghislaine era la figlia più giovane di Robert Maxwell, nato il giorno di Natale 1961 È raffigurata con suo padre dentro 1984

    Ghislaine era la figlia più giovane di Robert Maxwell, nato il giorno di Natale 1961 È raffigurata con suo padre dentro 1984

    Ghislaine Maxwell è vista spulciare tra le montagne di voci "Draw Coupon" alla Maxwell House di 1984 - prima di essere coinvolto con Jeffrey Epstein

    Ghislaine Maxwell viene vista setacciare la montagna di "Draw Coupon".’ voci alla Maxwell House di 1984 – prima di essere coinvolto con Jeffrey Epstein

    Quando è caduta la Francia, si arruolò nell'esercito britannico, divenne un sottufficiale e iniziò a usare il nome Ivan du Maurier. Con il tempo aveva ricevuto una commissione e vinto una croce militare per un assalto frontale alle posizioni tedesche preparate, Jan Hoch era diventato Robert Maxwell. È nato il capitano Bob. O, piuttosto, auto-creato.

    La creazione di un tiranno spietato

    Lungo la strada, aveva anche acquisito una moglie francese – Betty – e una piuttosto strana, accento britannico quasi superiore. E quando è arrivata la pace, non c'era niente a cui tornare. I suoi genitori e molti altri membri della sua famiglia morirono nell'Olocausto.

    Anziché, iniziò a creare un impero commerciale, sulla base della sua acquisizione di un editore di libri scientifici che ha ribattezzato Pergamon Press. Secondo Betty, voleva anche ricreare la famiglia che aveva perso in guerra, e quindi ci sarebbero stati nove bambini Maxwell. Ghislaine è stata l'ultima.

    Il più giovane in ogni famiglia tende ad essere il più trascurato o, in alternativa, coccolato.

    Ian Maxwell ha detto che la relazione di sua sorella con Epstein si è sviluppata dopo che la famiglia le ha consigliato di rimanere negli Stati Uniti. perché il nome Maxwell era 'nella terra' a casa

    Ian Maxwell ha detto che la relazione di sua sorella con Epstein si è sviluppata dopo che la famiglia le ha consigliato di rimanere negli Stati Uniti. perché il nome Maxwell era "nella terra".’ a casa

    Ghislaine ha trascorso la prima metà della sua vita con suo padre, un miliardario ricco che ha saccheggiato i fondi pensione delle sue società prima di morire di una morte misteriosa quando è caduto dal suo superyacht - chiamato La Signora Ghislaine (nella foto)

    Ghislaine ha trascorso la prima metà della sua vita con suo padre, un miliardario ricco che ha saccheggiato i fondi pensione delle sue società prima di morire di una morte misteriosa quando è caduto dal suo superyacht – chiamato La Signora Ghislaine (nella foto)

    Ghislaine ha sperimentato entrambi gli estremi, grazie al suo arrivo in questo mondo oscurato dalla tragedia familiare. Tre giorni dopo la sua nascita a Parigi, il figlio maggiore di Maxwell, 15-Michele di un anno, ha subito gravi ferite alla testa in un incidente d'auto. Cadde in coma dal quale non si svegliò mai, morire quasi sette anni dopo.

    I suoi genitori e fratelli sono rimasti devastati dall'incidente. Betty, che si precipitò a casa dall'ospedale di maternità francese, doveva tenere una veglia quotidiana accanto al letto di Michael. Baby Ghislaine - il suo nome esotico un tardivo riconoscimento della nazionalità di sua madre - era quasi dimenticata.

    "Le è stato appena dato un'occhiata ed è diventata anoressica mentre era ancora una bambina,Betty in seguito ammise. L'atteggiamento di Robert Maxwell nei confronti dei suoi figli è cambiato a causa dell'incidente, John Preston scrive in autunno, la sua acclamata biografia del magnate.

    “La cosa più ovvia era che eravamo effettivamente confinati in caserma,Il fratello di Ghislaine, Ian, ha ricordato. ‘Aveva questo orrore che qualcosa accadesse a un altro di noi . Penso che sia stato particolarmente difficile per mia sorella Ghislaine perché è stata praticamente ignorata.'

    Robert Maxwell (mezzo) a una festa sul suo yacht con la figlia Ghislaine (sinistra) e la moglie Elisabetta (giusto)

    Robert Maxwell (mezzo) a una festa sul suo yacht con la figlia Ghislaine (sinistra) e la moglie Elisabetta (giusto)

    Poi, tutto in famiglia è cambiato di nuovo. Un giorno, di tre anni, la bambina trascurata si fermò davanti alla madre ancora addolorata e disse: 'Mummia, Io esisto”. Betty era “devastata” dalla precoce richiesta di affetto di Ghislaine. «Nel tentativo di compensare il fatto che era stata trascurata, i suoi genitori iniziarono a inondare Ghislaine di attenzioni,' Scrive Preston.

    Figlio ignorato dal preferito del padre

    'Bello, civettuola e viziata, presto divenne la preferita di suo padre. Forse suo padre ha visto qualcosa del suo io più giovane nella caparbietà di Ghislaine, il suo rifiuto di scendere a compromessi e la sua convinzione apparentemente ferrea nel proprio fascino.' Betty avrebbe poi notato il risultato prevedibile. Ghislaine 'si è viziata,' ha ricordato. "L'unico dei miei figli di cui posso davvero dirlo". Ghislaine ha frequentato la Oxford High School for Girls, poi si imbarcò in una scuola di preparazione nel Somerset prima di tornare a Oxford e alla Headington School.

    Lei ei suoi fratelli erano oggetto di fascino per i suoi compagni di classe, vivendo come in un mini-palazzo con personale domestico e limousine. Ma la vita a casa era sempre impegnativa, e spesso brutale.

    All'ora dei pasti il ​​padre, un qualche deputato laburista, pretese che i bambini dimostrassero la loro erudizione. Avrebbero dovuto esporre attraverso il tavolo argomenti scelti a caso da lui. Se il discorso di un bambino non ha incontrato la sua approvazione, il pasto sarebbe stato interrotto mentre picchiava il malfattore – ragazzo o ragazza – con una cintura.

    Le percosse sarebbero state somministrate anche per i fallimenti a scuola, o falsità. «Bob urlava, minacciava e inveiva contro i bambini finché non li riducevano in poltiglia,' Betty ha ammesso nel suo libro di memorie.

    La coppia appare in una foto in quella che sembra essere una città europea. Si vede Ghislaine baciare Jeffrey sulla guancia. Molti hanno testimoniato che credevano che Epstein e Ghislaine fossero fidanzati e fidanzati

    La coppia appare in una foto in quella che sembra essere una città europea. Si vede Ghislaine baciare Jeffrey sulla guancia. Molti hanno testimoniato che credevano che Epstein e Ghislaine fossero fidanzati e fidanzati

    Un Maxwell ed Epstein molto più giovani vengono visti insieme su una motocicletta. La foto non datata è stata presentata come prova dall'accusa nel caso di traffico sessuale contro Maxwell

    Un Maxwell ed Epstein molto più giovani vengono visti insieme su una motocicletta. La foto non datata è stata presentata come prova dall'accusa nel caso di traffico sessuale contro Maxwell

    La sua più giovane ha completato la sua istruzione secondaria presso la scuola pubblica di Marlborough nel Wiltshire.

    Fu lì che iniziò ad emergere "Good Time Ghislaine"., come una farfalla dal soffocante bozzolo di Headington. 'Mi è piaciuta, molto,' un contemporaneo ha detto al Mail. «Era una vivace, provocante, una ragazza molto carina. Buon divertimento e cattivo.'

    Ma l'educazione di Ghislaine, sia intellettuale che sociale, doveva essere completato. E questo significava andare all'Università di Oxford.

    Qui c'era un problema. Nonostante tutto il suo carisma e la sua energia temeraria, Ghislaine non era accademico. 'Non è mai stata considerata una di quelle intelligenti a scuola,' conferma un contemporaneo di Marlborough.

    Come, poi, è entrata in Balliol, uno dei più prestigiosi college di Oxford? C'è una spiegazione. Nel 1965, Il padre di Ghislaine, allora parlamentare di Buckingham, istituì la Robert Maxwell Fellowship in Politics. Sarebbe dotato su Balliol.

    Balliol è l'ex collegio di diversi primi ministri, compreso Boris Johnson. E Kevin, Ian e Ghislaine Maxwell.

    Si dice anche che abbia fallito il suo primo esame di ammissione, ma le è stato concesso un secondo tentativo. Il potere del denaro?

    La giuria del processo a Maxwell ha mostrato queste foto martedì e parla della stretta relazione tra i due, che i pubblici ministeri hanno definito "compagni di reato"

    La giuria del processo a Maxwell ha mostrato queste foto martedì e parla della stretta relazione tra i due, che i pubblici ministeri hanno qualificato come "partners in crime".’

    Mentre uno studente legge storia moderna e lingue moderne, La reputazione di Maxwell come animale da festa, il social tornado e la regina del networking sono cresciuti.

    Regina della scena di Oxford

    Le piaceva la compagnia degli uomini e usciva con il bere pesante, i pasticcini dei ristoranti del Bullingdon Club. Perché dovrebbe essere turbata da loro? Era la figlia di Robert Maxwell.

    Fu in questo periodo che incontrò per la prima volta il principe Andréj, che non era all'università. Maxwell condivideva gli scavi con un aristocratico inglese, un'ereditiera di gioielli e la figlia di un vecchio liberale etoniano pari.

    Le loro feste studentesche non erano tipiche. Prima di uno di loro, due limousine arrivarono da Headington Hill Hall, rigettare il personale domestico filippino e tutto il cibo e le bevande.

    Queste immagini sono state ottenute durante a 2019 Incursione dell'FBI nella villa di Epstein a Manhattan e offrire una visione grafica del loro stile di vita ad alta quota

    Queste immagini sono state ottenute durante a 2019 L'FBI fa irruzione nella villa di Epstein a Manhattan e offre una visione grafica del loro stile di vita ad alta quota

    Capitano Bob, che ha acquistato i giornali del gruppo Mirror in 1984, stava semplicemente investendo nel suo più giovane e più amato. Mentre i suoi fratelli Kevin e Ian lavoravano nelle sale del consiglio dell'impero di famiglia, Ghislaine era davanti casa.

    Quando lei era 22 e ancora uno studente universitario, suo padre l'ha nominata direttrice dell'Oxford United Football Club, che aveva acquistato due anni prima. Era "la regista più giovane e più bella del campionato", è stato segnalato.

    Ghislaine ha dichiarato coraggiosamente il suo amore per il calcio ed è stata spesso fotografata accanto a suo padre nel palco del regista. Forse non sorprende che non abbia brillato nelle sue finali. Nell'estate del 1985, Ghislaine Maxwell si è laureata in terza classe. È arrivata in fondo al suo corso.

    Barca a lei intitolata

    Ma era davvero importante? Aveva altri vantaggi. Papà l'amava più delle sue altre tre figlie Maxwell o, infatti, sua moglie Betty. Per dimostrare ulteriormente quell'ordine gerarchico dell'affetto, nel 1986 il magnate ha invitato il suo più giovane ad accompagnarlo in un cantiere navale nei Paesi Bassi.

    La coppia sembrava in vacanza in una fredda destinazione. Visto insieme a cappotti caldi e grandi cappelli di pelliccia in una foto non datata

    La coppia sembrava in vacanza in una fredda destinazione. Visto insieme a cappotti caldi e grandi cappelli di pelliccia in una foto non datata

    L'imprenditore arabo Emad Khashoggi aveva commissionato un 55 metri, superyacht all'avanguardia. Ma prima della consegna, Khashoggi ha cambiato idea. Robert Maxwell ha fatto un'offerta per la barca a quattro piani.

    Al cantiere olandese, la sua ignara figlia fu invitata a spaccare una bottiglia di champagne contro lo scafo. E così la nave fu ribattezzata Lady Ghislaine.

    Ghislaine è stata fondata con la sua compagnia, la Maxwell Corporate Gifts. Quando suo padre ha lanciato il quotidiano The European a maggio 1990, le è stato assegnato un ruolo di consulente retribuito.

    È stata quindi inviata a New York come "emissaria" per suo padre mentre acquistava il Daily News malato della città. Papà le ha dato un appartamento con vista su Central Park. Ma aveva bisogno di una pelle spessa. Mentre lei è rimasta la ragazza di papà, spesso la schiacciava.

    Nel suo libro Maxwell: Il verdetto finale, Tom Bower ha descritto come Ghislaine, poi 29, si ridusse alle lacrime e dovette scrivere al padre un pietoso biglietto di scuse per non aver – ai suoi occhi – adeguatamente denunciato una cena a New York a cui aveva partecipato per suo conto. «Mi dispiace molto per la mia descrizione della cena … ti ha fatto arrabbiare,' lei scrisse. 'Ti prego, perdonami.'

    La sua capacità di coltivare le persone era fuori discussione. Anni dopo, dopo che lo scandalo Epstein era scoppiato per la prima volta ed è andato brevemente in prigione, dichiarerebbe la scrittrice Vicky Ward: 'Lei mi piace. La maggior parte delle persone a New York lo fa. È quasi impossibile non farlo.

    «Lei è sempre la più interessante, il più vivace, la persona più insolita in ogni stanza. Il suo Rolodex spazzerebbe via quasi chiunque altro mi venga in mente.'

    La coppia è seduta sull'erba con un cane in questa foto non datata presentata come prova dal governo

    La coppia è seduta sull'erba con un cane in questa foto non datata presentata come prova dal governo

    C'è una fotografia in particolare, scattata a una festa a Londra a giugno 1991, che sembra catturare l'essenza del pubblico Ghislaine Maxwell mentre stava per entrare nei suoi 30 anni mentre l'impero di famiglia apparentemente conquistava il mondo. Si è appena allontanata dal parlare con Rolling Stone Mick Jagger e la collega socialite Susannah Constantine. La sua espressione suggerisce rapimento. Ma a sua insaputa - e al mondo intero - l'impero di papà aveva miliardi di dollari di debiti e stava per crollare. Il capitano Bob riciclava disperatamente denaro e fondi pensione per evitare il fallimento.

    Disastro – e Recupero

    Quando Robert Maxwell è andato in mare dalla Lady Ghislaine al largo delle Isole Canarie a novembre 1991, l'entità del suo furto divenne chiara, non ultimo il buco da 426 milioni di sterline nel fondo pensione Mirror.

    Ma è rimasta al fianco di suo padre, chi, è emerso, le aveva fornito un consistente fondo fiduciario collegato a una banca del Lichtenstein, i pagamenti da cui continuarono dopo la disintegrazione dell'impero commerciale Maxwell. In un'intervista a Vanity Fair l'anno successivo disse Ghislaine: «Non era un truffatore, un ladro, per me, è qualcuno che ruba soldi. Penso che l'abbia fatto mio padre? No.'

    Epstein appare con il braccio attorno a Ghislaine mentre risponde a una telefonata in questa foto di prova

    Epstein appare con il braccio attorno a Ghislaine mentre risponde a una telefonata in questa foto di prova

    I pubblici ministeri hanno definito Epstein e Maxwell come "partner nel crimine". Maxwell è visto in questa foto di prova mentre fa le coccole a Epstein

    I pubblici ministeri hanno definito Epstein e Maxwell come "partner nel crimine". Maxwell è visto in questa foto di prova mentre fa le coccole a Epstein

    A quel punto si era trasferita a New York. L'ha detto a Vanity Fair: 'Torneremo. Guarda questo spazio.' E in ritardo 1992 aveva incontrato il sostituto di suo padre: Epstein. Di 1996, Ghislaine "ha rotto" era di nuovo l'ape regina di Manhattan, strofinando le spalle con il grande e il buono e spendendo circa £ 20.000 al mese solo sulla sua carta Visa.

    Secondo quanto riferito, un "amico" ha detto che la sua dipendenza da Epstein era "abbastanza totale" ma che "può trattarla molto bene o molto male. Lui la prende in giro e la coccola. Può essere impaziente, esigente ed estremamente critico’.

    Sembrava terribilmente familiare.

    Ora Epstein è morto. Maxwell ha dovuto affrontare la musica da solo per i suoi anni di abusi sui pedofili. Nessuno del suo passato a cui si è rivolto il Mail voleva parlare di lei nel verbale. Salvane uno.

    Jonathan Aitken conosce i Maxwell dagli anni '60, quando era vicino alla sorella di Ghislaine, Anne. Ha subito la propria caduta in disgrazia quando è stato incarcerato per falsa testimonianza e per aver pervertito il corso della giustizia. La nipote di Ghislaine gli scriveva ogni settimana quando era dietro le sbarre.

    Egli ha detto: «Ghislaine era la figlia di un dittatore, tiranno, re. Eppure credo che ci sia del buono in lei, qualunque altra cosa abbiamo sentito in tribunale. Si fidava di suo padre più di quanto avrebbe dovuto. E penso che abbia fatto lo stesso con Epstein.'

    I commenti sono chiusi.