La Rhodes Scholar che ha affermato di essere stata abusata è accusata di mentire

Rhodes Scholar che ha affermato di essere cresciuta povera e in affido perde la borsa di studio dopo che i funzionari hanno appreso che è cresciuta in una famiglia della classe media con una madre radiologa e ha frequentato una scuola privata da $ 30.000 all'anno

  • Mackenzie Fierceton ha vinto una borsa di studio Rhodes per andare a Oxford 2020
  • È entrata in UPenn con un saggio su come è sopravvissuta agli abusi e all'affidamento
  • Ha affermato che sua madre aveva cercato di ucciderla, e che in seguito ha superato le difficoltà finanziarie
  • Ha omesso il fatto di essere cresciuta come studentessa a Whitfield, una scuola privata da 30.000 dollari l'anno nel Missouri
  • Era in affido ma solo per un anno dopo aver detto alla polizia sua madre, radiologa Carrie Morrison, l'ha buttata giù per le scale e l'ha colpita
  • Morrison è stato arrestato 2014 ma il caso è stato successivamente archiviato perché i pubblici ministeri non ne hanno trovato prove
  • Ha detto alla polizia che sua figlia era una "difficile".’ bambino che soffriva di ansia
  • Adesso, Mackenzie – chi insiste che ha sempre detto la verità – dice di essere vittima di The Rhodes Trust e UPenn
  • Una Rhodes Scholar che ha vinto un'ambita borsa di studio a Oxford dopo aver affermato di aver superato gli abusi sull'infanzia ed essere cresciuta in affido è stata accusata di mentire ai funzionari ed è in realtà la figlia di un radiologo che ha frequentato una scuola privata.

    Mackenzie Fierceton, 24, si descrive come una "queer"., prima generazione, reddito basso’ studente presso L'Università di Pennsylvania. Nel 2020, le è stata assegnata una borsa di studio per andare a Oxford dopo aver abbagliato il Rhodes Trust con la sua storia di come ha superato il benessere, una madre violenta e il sistema di affidamento.

    Ma dopo un novembre 2020 Articolo di notizie di Philadelphia Inquirer sulla borsa di studio, l'ha lodata come una "studentessa di prima generazione".’ che 'è stata a basso reddito per tutta la sua vita, ed è cresciuto in affido,’ un informatore anonimo ha contattato il Rhodes Trust e UPenn per denunciarla per essere "sfacciatamente disonesta".

    Hanno detto alle scuole come Mackenzie – il cui nome precedente era Mackenzie Morrison – è andato alla scuola privata Whitfield da $ 30.000 all'anno a St. Louis, Missouri.

    Sua madre è la radiologa Dr. Carrie Morrison, e i suoi hobby a scuola includevano l'equitazione, paracadutismo e rafting.

    Ha trascorso meno di un anno in affido a 2014 dopo aver detto alla polizia che sua madre l'ha spinta giù per le scale e l'ha lasciata "incrostata di sangue". Sua madre è stata arrestata per abusi in quel momento, ma le accuse sono state ritirate per mancanza di prove – qualcosa che non ha incluso nei suoi saggi di ammissione.

    Adesso, si è ritirata dal programma Rhodes e UPenn sta trattenendo il suo master in attesa di ulteriori indagini.

    Mackenzie Fierceton, 24, si descrive come una 'queer, prima generazione, studentessa a basso reddito presso l'Università della Pennsylvania, ha ricevuto una borsa di studio per andare a Oxford quest'anno dopo aver abbagliato il Rhodes Trust con la sua storia di come ha superato il benessere, una madre violenta e il sistema di affidamento.

    Mackenzie Fierceton, 24, si descrive come una "queer"., prima generazione, reddito basso’ studente presso l'Università della Pennsylvania, ha ricevuto una borsa di studio per andare a Oxford quest'anno dopo aver abbagliato il Rhodes Trust con la sua storia di come ha superato il benessere, una madre violenta e il sistema di affidamento.

    Secondo un'indagine di La cronaca dell'istruzione superiore, l'unica parte della sua storia che sembrava essere vera era che un tempo era stata in affido.

    Nel 2014, Una Mackenzie di 17 anni ha detto alla polizia che sua madre l'ha spinta giù per le scale e l'ha colpita nelle loro quattro camere da letto, $750,000 casa suburbana.

    Dott. Morrison è stato arrestato in quel momento, ma il caso è stato archiviato dai pubblici ministeri che hanno affermato di non poter mai provare le affermazioni di Mackenzie.

    Ha detto alla polizia che Mackenzie le ha chiesto di togliersi una gomma dai capelli mentre era in piedi in cima alle scale. Dott. Morrison ha detto che ci ha provato, ma che lei ha "succhiato", cadde da due scale e poi si sedette.

    La madre di Macenze, Dott.ssa Carrie Morrison, un radiologo di S. Louis. Nel 2014, Mackenzie ha detto alla polizia che sua madre l'ha spinta giù per le scale e l'ha picchiata. Dott. Morrison è stato arrestato ma il caso è stato successivamente archiviato per mancanza di prove

    La madre di Macenze, Dott.ssa Carrie Morrison, un radiologo di S. Louis. Nel 2014, Mackenzie ha detto alla polizia che sua madre l'ha spinta giù per le scale e l'ha picchiata. Dott. Morrison è stato arrestato ma il caso è stato successivamente archiviato per mancanza di prove

    Non è chiaro esattamente cosa sia successo dopo, ma ha speso 22 giorni in ospedale, poi andò a vivere in affido per meno di un anno.

    Ha continuato a studiare a Whitfield – non è chiaro chi le abbia pagato la retta e si sia laureato 2016, poco prima del suo diciannovesimo compleanno.

    Ha quindi presentato domanda a UPenn con un drammatico saggio di ammissione in cui affermava che sua madre l'aveva gettata giù per le scale, in un tavolo di metallo e picchiarla.

    Nel suo racconto dell'incidente, Mackenzie ha detto che si è svegliata il giorno dopo, si è portata a scuola e poi è crollata davanti a un insegnante. Dice che poi si è svegliata in ospedale, 'incrostato di sangue.’

    Ha fatto riferimento ai suoi "tratti del viso".’ essendo "così distorti e gonfi che non riesco a distinguerli"., ha detto che andare in bagno richiedeva un "esercito di infermiere".,’ e che le parentesi hanno stabilizzato "la maggior parte del suo corpo".

    Mackenzie rimase con la famiglia affidataria, ha cambiato il suo nome in Fierceton, poi ha fatto domanda per il college ed è stato accettato.

    In una dichiarazione a The Chronicle alla luce della revoca della borsa di studio, Dott. Morrison ha detto di sua figlia: “Mackenzie è profondamente amata da sua madre e dalla sua famiglia.

    'Il nostro più grande desiderio è che Mackenzie scelga di vivere felice, sano, onesto, e vita produttiva, usando i suoi doni straordinari per il massimo bene.’

    Non avrebbe fornito ulteriori dettagli.

    Mackenzie viene mostrata durante il suo ultimo anno alla scuola privata. Ha trascorso meno di un anno in affido prima di andare al college

    Mackenzie viene mostrata durante il suo ultimo anno alla scuola privata. Ha trascorso meno di un anno in affido prima di andare al college

    Fierceton è cresciuto in questa casa con quattro camere da letto nel sobborgo di St Louis a Chesterfield. C'è un canestro da basket nel vialetto e la proprietà vale $750,000

    Fierceton è cresciuto in questa casa con quattro camere da letto nel sobborgo di St Louis a Chesterfield. C'è un canestro da basket nel vialetto e la proprietà vale $750,000

    Mackenzie ha frequentato la scuola Whitfield da $ 30.000 all'anno a St. Louis, Missouri. Si è laureata in 2016

    Mackenzie ha frequentato la scuola Whitfield da $ 30.000 all'anno a St. Louis, Missouri. Si è laureata in 2016

    Mackenzie era conosciuta come Mackenzie Morrison a scuola. Ha cambiato nome prima di iscriversi al college

    Mackenzie era conosciuta come Mackenzie Morrison a scuola. Ha cambiato nome prima di iscriversi al college

    Durante la sua laurea alla UPenn, Mackenzie ha viaggiato in Sud Africa. Si è laureata a maggio 2020

    Durante la sua laurea alla UPenn, Mackenzie ha viaggiato in Sud Africa. Si è laureata a maggio 2020

    Durante la sua laurea alla UPenn, Mackenzie ha viaggiato in Sud Africa. Si è laureata a maggio 2020. Non è chiaro chi le abbia pagato la retta alla UPenn

    Nella sua domanda a UPenn, Mackenzie identificato nella domanda come "queer", 'reddito basso’ e uno "studente di prima generazione".’

    Nell'intervista a Philadelphia Inquirer di novembre 2020, ha descritto il liceo come "un'esperienza molto stimolante e isolante".

    'Nella mia scuola, tutti mi conoscevano come il ragazzo adottivo a cui erano successe tutte queste brutte cose,’ lei disse.

    Non ha menzionato in quale scuola è andata – o che fosse privato.

    Sostiene di non aver mai mentito e che il Rhodes Trust sta attaccando un "sopravvissuto".’ di abuso.

    In una causa intentata a dicembre, ha accusato gli investigatori dell'Università della Pennsylvania e del Rhodes Trust di averla vittimizzata.

    Durante un'intervista su Zoom, Mackenzie ha detto agli investigatori che è successo, e che sua madre aveva cercato di ucciderla.

    Sherry McClain, un'infermiera che si prendeva cura di lei ha verificato parte della sua storia, detto: «Era ferita fisicamente, ma lo era ancora di più quanto fosse sotto shock. Era proprio così vacante, rotto, bambino vuoto.’

    Potrebbe benissimo essere più esagerato di quanto non fosse, ma il fatto era che era legittimo, sai? Non andrei mai a combattere per qualcuno che pensavo stesse inventando qualcosa.’

    Nel diario annotazioni che sono state ottenute dalla polizia dopo il presunto 2014 incidente di abuso, Mackenzie ha scritto di come non le piacesse il ragazzo di sua madre, e volevo vivere altrove.

    Feroceton, chi è nato Mackenzie Morrison, è mostrato con AOC in una foto dalla sua pagina Facebook. Si è presentata ai funzionari dell'università come una "queer"., reddito basso, studente di prima generazione

    Feroceton, chi è nato Mackenzie Morrison, è mostrato con AOC in una foto dalla sua pagina Facebook. Si è presentata ai funzionari dell'università come una "queer"., reddito basso, prima generazione’ alunno

    Mackenzie viene mostrato mentre sostiene una cura per l'epilessia. Dopo che la sua storia ha fatto notizia a Filadelfia, un informatore anonimo ha informato i funzionari dell'università di essere stata "sfacciatamente disonesta" riguardo al suo passato

    Mackenzie viene mostrato mentre sostiene una cura per l'epilessia. Dopo che la sua storia ha fatto notizia a Filadelfia, un informatore anonimo ha informato i funzionari dell'università di essere stata "sfacciatamente disonesta".’ sul suo passato

    Mackenzie viene mostrata in una presentazione Zoom in cui parla di essere un'"identità emarginata"

    Mackenzie viene mostrata in una presentazione Zoom in cui parla di essere un'"identità emarginata".’

    IL PRESTIGIOSO, 118-BORSA DI STUDIO DI UN ANNO DI RHODES CHE È STATA DATA A FUTURI LEADER MONDIALI, GIORNALISTI E ASTRONOMI

    Il magnate minerario britannico Cecil Rhodes ha lasciato una somma nel suo testamento per pagare la borsa di studio 1902. Il suo obiettivo era che i giovani di tutto il mondo andassero a Oxford e costruissero legami con altri uomini di lingua inglese, con la speranza che diventino tutti leader mondiali

    Il magnate minerario britannico Cecil Rhodes ha lasciato una somma nel suo testamento per pagare la borsa di studio 1902. Il suo obiettivo era che i giovani di tutto il mondo andassero a Oxford e costruissero legami con altri uomini di lingua inglese, con la speranza che diventino tutti leader mondiali

    Viene assegnata l'ambita borsa di studio di Rodi 32 persone ogni anno dal Rhodes Trust, un ente di beneficenza stabilito in 1903 premiare studenti di talento da tutto il mondo per studiare a Oxford.

    È stato istituito dal magnate minerario britannico e politico sudafricano Cecil John Rhodes, con l'intenzione di dare ai futuri leader di tutto il mondo un motivo per studiare a Oxford e costruire relazioni con altri leader di lingua inglese.

    Rhodes lo espose nel suo testamento. È morto nel 1902, dopo aver servito come Primo Ministro della Colonia del Capo – una colonia britannica in Sud Africa.

    Era fortemente orientato alla promozione dei giovani privilegiati bianchi; i candidati dovevano essere maschi non sposati di età compresa tra 19 e 25 fino a 1976, quando le donne potevano candidarsi.

    Otto leader mondiali hanno ricevuto la borsa di studio – Presidente Bill Clinton, l'ex presidente del Pakistan Wasim Sajjad, l'ex primo ministro australiano Tony Abbott, Malcolm Turnbull e Bob Hawke, insieme ad alcuni dei passati leader della Giamaica e di Malta.

    Edwin Hubble ha ricevuto la borsa di studio Rhodes in 1910. Dieci anni dopo, ha usato il telescopio Hooker per identificare galassie lontane

    Edwin Hubble ha ricevuto la borsa di studio Rhodes in 1910. Dieci anni dopo, ha usato il telescopio Hooker per identificare galassie lontane

    Clinton ha vinto la borsa di studio in 1968 poco prima della sua laurea alla Georgetown University. Stava studiando a Oxford quando ricevette una bozza di avviso per la guerra del Vietnam.

    Un giovane Bill Clinton ha vinto la borsa di studio 1968 mentre studiava a Georgetown

    Un giovane Bill Clinton ha vinto la borsa di studio 1968 mentre studiava a Georgetown

    Clinton riuscì a convincere gli ufficiali di riserva’ Training Corp in Arkansas per accettarlo l'anno precedente, in modo che potesse continuare a studiare.

    Sette anni dopo la sua creazione, è stato assegnato all'astronomo americano Edwin Hubble.

    Dieci anni dopo, ha usato il telescopio Hooker per identificare per la prima volta le galassie spaziali. A lui è intitolato il telescopio Hubble della NASA.

    Per più di 70 anni, la borsa di studio era riservata a uomini non sposati.

    Negli anni '70, le donne potevano candidarsi.

    Alcuni famosi destinatari femminili includono Susan Rice, consigliera di Obama, e la conduttrice di MSNBC Rachel Maddow.

    Come tutte le principali università e college del mondo, la borsa di studio e il processo di determinazione dietro chi la riceve è diventato sempre più progressivo negli ultimi anni.

    L'elenco di 2021 vincitori era, non sorprende, il più vario ancora.

    Rachel Maddow, sinistra, e Susan Riso, un ex consigliere di Obama, entrambi hanno ricevuto la borsa di studio

    Rachel Maddow, sinistra, e Susan Riso, un ex consigliere di Obama, entrambi hanno ricevuto la borsa di studio

    Rachel Maddow, sinistra, e Susan Riso, un ex consigliere di Obama, entrambi hanno ricevuto la borsa di studio

    Annuncio pubblicitario

    Ha valutato i "pro e contro".’ di denunciare sua madre per abuso, e tra i contro c'era "potrebbe andare in Foster Care".,', 'niente soldi per il college, auto, eccetera', e 'nessuno potrebbe credermi. mamma potrebbe convincere tutti che sono pazza.’

    La sua causa dice che non ha mai mentito, che è entrata in affido e che era considerata a basso reddito quando ha fatto domanda per il college.

    Dice che l'università ha inventato il "suggerimento anonimo".’ e si sta vendicando contro di lei perché l'ha precedentemente segnalato per problemi di salute e sicurezza. Sostiene di aver subito un attacco epilettico in un'aula seminterrata della scuola e che ci è voluto troppo tempo prima che arrivasse un'ambulanza.

    In una causa intentata a dicembre, Mackienzie ha detto che l'università "ha avviato una falsa indagine sul querelante, sfruttando un processo amministrativo fasullo e artificioso contro uno dei suoi stessi studenti - e all'epoca non rappresentato - e ha accusato la querelante di mentire sugli abusi sui minori che ha subito e sul suo tempo in affido, tutto ciò è vero e contemporaneamente ben documentato negli atti giudiziari.’

    L'Università della Pennsylvania ha detto che non si sta vendicando contro di lei.

    "Penn e il Rhodes Trust hanno ricevuto informazioni credibili che hanno messo in discussione le dichiarazioni della sig. Fierceton ha presentato nelle sue domande di ammissione, assistenza finanziaria, e borse di studio.

    «Il Rhodes Trust ha condotto le proprie indagini, durante la quale ha esaminato le prove e le argomentazioni fornite dalla sig. Fierceton e il suo avvocato.

    Ha preparato una relazione completa che è stata fornita alla sig. Fierceton ad aprile 2020.

    'Il Trust ha poi dato alla Sig. Fierceton l'opportunità di ritirare la sua candidatura se avesse scelto di farlo.

    'SM. Fierceton ha accettato quell'offerta e ha ritirato la sua candidatura.’

    I commenti sono chiusi.