Soldier among last to exit Kabul is one of three suicides at army base

Soldato, 24, who was among last to leave Afghanistan during catastrophic US withdrawal is one of three suspected suicides in two days being investigated at Fort Drum army base

  • Pfc. Tyler Thomas, 21, Spc. Sika Tapueluelu, 26, and Staff Sgt. Angel Green, 24, are all believed to have died by suicide within 48 hours of each other
  • Their deaths were announced officially by Fort Drum on September 19
  • Green was one of the last soldiers to return from Afghanistan during the chaotic US exit from Kabul and returned to the army base in New York on September 6
  • Their deaths are currently being treated as separate incidents as each soldier served in different platoons and occupied different roles
  • ‘We want to know what didn’t we catch. What are we missing?’ said the soldierscommander in a statement
  • Three soldiers at an army base in New York are suspected to have died by suicide within just 48 ore, with one of them being among the last of the troops to leave Afghanistan just one month ago.

    Pfc. Tyler Thomas, 21, Spc. Sika Tapueluelu, 26, and Staff Sgt. Angel Green, 24, assigned to the 10th Mountain Division, all allegedly committed suicide within two days of each other in mid-September at Fort Drum army base in New York.

    sergente maggiore. Verde, Verde, an infantryman assigned to 4th Battalion, 31st Infantry Regiment (The Polar Bears), 2nd Brigade Combat Team, 10th Mountain Division, was one of the last soldiers to return home during the chaotic and bloody US pull out of Afghanistan at the end of August and didn’t return to New York until September 6.

    Major Gen. Milford H. Beagle Jr., division commander, declared he is committed to discovering the reasons behind his soldiersdeaths which were officially announced by a Fort Drum spokesperson on September 19.

    ‘Immediately when we have a situation when a Soldier is suspected of taking their own life, we want to know the trigger,’ the commander said in a statement.

    ‘What are the underlying challenges that contributed to the decision to harm themselves? We want to know what didn’t we catch? What are we missing? This is what our immediate focus is.

    Their deaths are currently being treated as unrelated according to investigators, while unit leaders insisted that each death will be looked at individually.

    sergente maggiore. Green, Verde, an infantryman assigned to 4th Battalion, 31st Infantry Regiment (The Polar Bears), 2nd Brigade Combat Team, 10th Mountain Division, was one of the last soldiers to return home during the chaotic US pull out of Afghanistan at the end of August and didn't return to New York until September 6

    sergente maggiore. Verde, Verde, an infantryman assigned to 4th Battalion, 31st Infantry Regiment (The Polar Bears), 2nd Brigade Combat Team, 10th Mountain Division, was one of the last soldiers to return home during the chaotic US pull out of Afghanistan at the end of August and didn’t return to New York until September 6

    Specialist Sika Tapueluelu, 26, was a cannon crewmember from Tukwila, Washington

    Specialist Sika Tapueluelu, 26, was a cannon crewmember from Tukwila, Washington

    Private First Class Tyler Thomas, 21, pictured in what is thought to be the last image he sent to his mother saying everything was okay – days before he died

    Private First Class Tyler Thomas, 21, pictured in what is thought to be the last image he sent to his mother saying everything was okay – days before he died

    Pfc. Tyler Thomas, 21, Spc. Sika Tapueluelu, 26, and Staff Sgt. Angel Green, 24, assigned to the 10th Mountain Division, all allegedly committed suicide within two days of each other in mid-September at Fort Drum army base in New York (Nella foto: soldiers returning to Fort Drum on Sep. 6 following their exit of Afghanistan)

    Pfc. Tyler Thomas, 21, Spc. Sika Tapueluelu, 26, and Staff Sgt. Angel Green, 24, assigned to the 10th Mountain Division, all allegedly committed suicide within two days of each other in mid-September at Fort Drum army base in New York (Nella foto: soldiers returning to Fort Drum on Sep. 6 following their exit of Afghanistan)

    Investigators stated they do not believe that Green's deployment to Afghanistan was the main reason behind the suspected suicide

    Investigators stated they do not believe that Green’s deployment to Afghanistan was the main reason behind the suspected suicide

    Fort Drum army base in New York is home to the 10th Mountain Division and commanded by Gen. Maggio. Milford H. Beagle Jr. All three soldiers suspected of committing suicide were on the base but operated in different platoons

    Fort Drum army base in New York is home to the 10th Mountain Division and commanded by Gen. Maggio. Milford H. Beagle Jr. All three soldiers suspected of committing suicide were on the base but operated in different platoons

    Private Thomas was a signal support system specialist from Cedar Hill, Texas; Specialist Tapueluelu was a cannon crewmember from Tukwila, Washington; and Green was an infantryman from Barstow, California, who deployed to Afghanistan twice.

    Investigators stated they do not believe that his deployment to Afghanistan was the main reason behind the suspected suicide. In addition to two tours of Afghanistan, Green had also deployed to Qatar once.

    A Fort Drum spokesperson said that investigators believe the three deaths are not connected, as the soldiers were not in the same unit, occupied different roles and likely did not know each other.

    The division deployed extensively to Iraq and Afghanistan after the Sept. 11, 2001 attacchi, and many members of the division participated in the US military’s withdrawal from Afghanistan last month.

    Green was born in San Bernardino, California on November 6th, 1996 to Susan Barrera and Gerald and graduated from Eisenhower High School in 2014 where he was reportedly an exceptional track and cross country runner, notching a time of 3:05:44 in the LA Marathon when he was just 16.

    Green joined the Army the following year in May of 2015 and moved to New York, where he was assigned to 2nd platoon, Bravo Company, 10th Mountain Division where he remained for the entirety of his career.

    He served two tours of Afghanistan from 2018-2019 e 2020-2021, and earned the Combat Infantryman’s badge for his actions as team leader under direct fire from enemy forces.

    Following the announcement of the soldiers’ deceduti, Gen. Maggio. Beagle Jr. reportedly made a statement to the rest of the soldiers at the base.

    ‘In trying times like these, it is incumbent upon us all to reach out to your battle buddy. Make sure they are OK,’ Egli ha detto.

    ‘I have spoken with our command teams, and they will gather everyone together. I have asked them to address the warning signs of those at risk, enhance understanding of the characteristics of suicidal ideation and to share coping mechanisms.

    Many of the 10th Mountain Division soldiers were among the last to leave Afghanistan

    Many of the 10th Mountain Division soldiers were among the last to leave Afghanistan

    Fort Drum hosted a large welcome home ceremony for the soldiers who were able to meet friends, colleagues and family members

    Fort Drum hosted a large welcome home ceremony for the soldiers who were able to meet friends, colleagues and family members

    Cpl Preston Dyce, a soldier with the 4th Battalion, 31st Infantry Regiment, 2nd Brigade Combat Team of the 10th Mountain Division, meets his family upon arrival at Fort Drum on September 6

    Cpl Preston Dyce, a soldier with the 4th Battalion, 31st Infantry Regiment, 2nd Brigade Combat Team of the 10th Mountain Division, meets his family upon arrival at Fort Drum on September 6

    ‘To the soldiers of Fort Drum, the 10th Mountain Division and our entire Army, I want you to know every life is worth living. Your life because you are a teammate, your life because you are mountain tough soldier,’ Ha aggiunto.

    ‘If you have problems, challenges or issues, there is help available from this chain of command all the way down to help you get the resources you need. Do not suffer in silence.

    A Fort Drum spokesperson told Fox News that the installation has the lowest rate of suicide among Army posts but stressed that one suicide is too many, adding that leaders at the post would continue to engage soldiers on suicide prevention.

    ‘We will continue to reduce the challenges linked to suicide through continued leader engagement, peer intervention and focusing on building cohesive teams,’ ha detto il portavoce.

    13 US troops were killed in the final days during the US evacuation of Afghanistan when an ISIS-K suicide bomber detonated an explosive device outside the gates of Kabul airport

    13 US troops were killed in the final days during the US evacuation of Afghanistan when an ISIS-K suicide bomber detonated an explosive device outside the gates of Kabul airport








    Nella foto: Tutti 13 Truppe Usa uccise da un attentatore suicida dell'ISIS-K durante l'evacuazione dell'aeroporto di Kabul

    In agosto 26, 2021, 11 Marines, un soldato della Marina, e un sergente maggiore dell'esercito sono stati uccisi in un attacco suicida a Kabul che ha anche sostenuto più di... 160 Vite afghane. I membri dei servizi statunitensi erano in missione di misericordia per evacuare gli afgani a rischio dopo che il disastroso ritiro degli Stati Uniti ha portato a un'acquisizione dei talebani. Queste sono le loro storie:

    Sgt. Nicole Gee, 23

    Sergente marino. Nicole Gee era un tecnico di manutenzione con la 24a unità di spedizione marina di Roseville, California.

    Una settimana prima di essere uccisa, Gee ha cullato un bambino tra le sue braccia all'aeroporto di Kabul. Ha postato la foto su Instagram e ha scritto, 'Amo il mio lavoro.’

    Sgt. Mallory Harrison, che ha vissuto con Gee per tre anni e l'ha chiamata "sorella per sempre"’ e migliore amica, ha scritto dell'entità della sua perdita.

    "Non riesco a descrivere bene la sensazione che provo quando mi costringo a tornare alla realtà" & pensa a come non la rivedrò mai più,’ Harrison ha scritto su Facebook. "Come è stato preso il suo ultimo respiro facendo ciò che amava" – aiutare le persone. … Poi c'è stata un'esplosione. E proprio così, se n'è andata.’

    Sergente marino. Nicole Gee, 23, è stata vista quattro giorni prima che fosse uccisa, scortare gli afgani su un aereo a Kabul

    Sergente marino. Nicole Gee, 23, è stata vista quattro giorni prima che fosse uccisa, scortare gli afgani su un aereo a Kabul

    Pochi giorni prima che fosse uccisa nell'esplosione suicida, St. Nicole Gee è stata fotografata con in braccio un bambino afgano

    Pochi giorni prima che fosse uccisa nell'esplosione suicida, St. Nicole Gee è stata fotografata con in braccio un bambino afgano

    Sergente marino. Nicole Gee, 23, di Roseville, California was among those killed in the attack in Kabul

    Sergente marino. Nicole Gee, 23, di Roseville, California was among those killed in the attack in Kabul

    Gee, 23, (sinistra e destra) di Roseville, California was among those killed in the attack in Kabul

    Nicole Gee (a sinistra al centro), un tecnico di manutenzione con 24th Marine Expeditionary Unit (MIO), attende il lancio di un MV-22B Osprey durante un'esercitazione ad aprile

    Nicole Gee (a sinistra al centro), un tecnico di manutenzione con 24th Marine Expeditionary Unit (MIO), attende il lancio di un MV-22B Osprey durante un'esercitazione ad aprile

    La pagina Instagram di Gee mostra un'altra sua foto in tuta, tenendo un fucile accanto a una fila di persone che camminano nel ventre di un grande aereo da trasporto. Lei scrisse: 'accompagnare gli sfollati sull'uccello.’

    L'account dei social media che include molti selfie dopo l'allenamento in palestra elenca la sua posizione come California, La Carolina del Nord e' da qualche parte oltreoceano.’

    Le foto la mostrano su un cammello in Arabia Saudita, in bikini su un'isola greca e con in mano una birra in Spagna. Uno di questo mese in Kuwait la mostra raggiante per la sua meritoria promozione a sergente.

    Harrison ha detto che la sua generazione di marines ascolta storie di guerra dai veterani dei conflitti in Iraq e Afghanistan, ma sembrano distanti tra noiosi schieramenti fino a quando "il pacifico galleggiante su cui eri si trasforma in" … i tuoi amici non tornano mai a casa.’

    L'auto di Gee era ancora parcheggiata in un parcheggio a Camp Lejeune e Harrison rifletteva su tutti i Marines che ci passavano davanti mentre era all'estero.

    ‘Alcuni di loro la conoscevano. Alcuni di loro no.’ lei disse. "Ci sono passati tutti davanti". Le storie di guerra, le perdite, le bare drappeggiate di bandiera, i bracciali KIA & il crepacuore. Non è più così distante.’

    Gli amici hanno pianto Gee (giusto) che chiamavano un 'modello Marine' e un 'Marine's Marine'

    Gli amici hanno pianto Gee (giusto) che chiamavano un "marine modello"’ e un "Marine's Marine"’

    'Lei si preoccupava delle persone. Amava ferocemente. Lei era una luce in questo mondo oscuro. Lei era la mia persona,' ha detto l'amico e collega Marine Mallory Harrison in un post di Facebook su Gee (centro destra)

    'Lei si preoccupava delle persone. Amava ferocemente. Lei era una luce in questo mondo oscuro. Lei era la mia persona,’ ha detto l'amico e collega Marine Mallory Harrison in un post di Facebook su Gee (centro destra)

    'Lei si preoccupava delle persone. Amava ferocemente. Lei era una luce in questo mondo oscuro. Lei era la mia persona,’ ha detto Harrison in un post su Facebook.

    "Trovo pace sapendo che ha lasciato questo mondo facendo ciò che amava". Era un marine di Marine,’ lei disse.

    "Stava facendo il lavoro di Dio... una guerriera". Perquisire donne e bambini afgani che cercano di fuggire dal paese,’ Lo ha detto il capitano Karen Holliday in un tributo su Facebook.

    Holliday ha chiamato Gee un "Model Marine". Un leader sul campo in una situazione caotica.’

    Ha detto che una foto rilasciata di Gee pochi giorni prima della sua morte, mostrandola mentre scorta gli afgani su un aereo in attesa, era stata bombardata da commenti sessisti online che la degradavano perché era una donna Marine.’

    Caporale Lance Dylan Merola, 20

    Caporale Lance Dylan Merola, 20

    Caporale Lance Dylan Merola, 20

    Il caporale Merola era un marine di Rancho Cucamonga, California.

    Fu assegnato al 2° Battaglione, 1st Marine Regiment, 1st Marine Division, I Marine Expeditionary Force, con sede a Camp Pendleton, California.

    Il ventenne si era diplomato alla Los Osos High School, secondo KABC-TV.

    Students honored him at the football game on the Friday after the attack by wearing red, bianco e blu.

    "Dylan era un figlio adorato", fratello, nipote, pronipote, nipote, un grande amico, e un soldato coraggioso,’ ha detto l'amico di famiglia Joseph Matsuoka su a GoFundMe pagina per raccogliere fondi per il suo funerale.

    Matsuoka ha detto che Merola "ha pagato l'ultimo sacrificio all'Abbey Gate all'aeroporto internazionale di Hamid Karzai durante l'evacuazione.’

    Sgt. giovanni rosario, 25

    Sergente marino. giovanni rosario, 25

    Sergente marino. giovanni rosario, 25

    Sergente marino. Johanny Rosario Pichardo era un sergente dei Marines di Lawrence, Massachusetts assegnato alla 5th Marine Expeditionary Brigade, Attività di supporto navale Bahrain.

    Si è laureata alla Lawrence High School e ha frequentato la Bridgewater State University.

    Sui social media, amici rilasciati e sfogo di dolore e devastazione per la morte di Rosario.

    Nastassia Hyatt, un ex marine, ha ricordato Rosario aiutandola nei momenti difficili in un post su Facebook.

    'Mi hai riportato in vita. Ritorno alla vita… ritorno alla vita….’ Hyatt ha scritto. 'Vorrei poterti riportare in vita solo per un ultimo abbraccio, un ultimo sorriso, un ultimo pisolino, un ultimo pasto... un'ultima cosa.’

    'Lei la seconda metà del mio cuore accanto a mio figlio. Come se lei fosse tutto per me. Lei è l'amore più grande che abbia mai conosciuto in un essere umano oltre a mio figlio. Questo ha colpito duramente,’ Hyatt ha detto.

    "Siamo addolorati per la morte degli uomini e delle donne in servizio a causa dell'attentato a Kabul questa settimana". Io e la Città di Lawrence siamo particolarmente rattristati che una di quelle anime coraggiose fosse una figlia della nostra Città,’ ha dichiarato il sindaco di Lawrence Kendrys Vasquez in una dichiarazione a WCVB-TV.

    L'ambasciata della Repubblica Dominicana negli Stati Uniti ha twittato che Rosario era originario di quella nazione caraibica.

    Sui social media, amici rilasciati e sfogo di dolore e devastazione per la morte di Rosario

    Sui social media, amici rilasciati e sfogo di dolore e devastazione per la morte di Rosario

    Sonia Guzman, ambasciatore della Repubblica Dominicana negli Stati Uniti, ha twittato che la comunità domenicana condivide la perdita.

    'Pace alla tua anima!’ ha twittato in spagnolo.

    Rosario ha servito con la Forza Anfibia Navale, Task Force 51/5th Marine Expeditionary Brigade, che ha elogiato i suoi sforzi come capo approvvigionamento questa primavera e l'ha ringraziata per un lavoro ben fatto.

    A Lawrence, Massachusetts, Il sindaco Kendrys Vasquez ha detto di essere stato in contatto con la famiglia.

    "Siamo addolorati per la morte dei militari e delle donne a causa dell'attentato a Kabul questa settimana",’ Egli ha detto. “Io e la città di Lawrence siamo particolarmente rattristati dal fatto che una di quelle anime coraggiose fosse una figlia della nostra città.’

    La famiglia desidera la privacy "e che la loro amata sia riconosciuta come l'eroe che era",’ ha detto il sindaco.

    Rosario (centro) era un sergente dei marine di Lawrence, Massachusetts con la Forza Anfibia Navale, Task Force 51/5th Marine Expeditionary Brigade

    Rosario (centro) era un sergente dei marine di Lawrence, Massachusetts con la Forza Anfibia Navale, Task Force 51/5th Marine Expeditionary Brigade

    Melendez ha detto che le persone hanno forti sentimenti per gli Stati Uniti. coinvolgimento che sta volgendo al termine dopo due decenni in Afghanistan.

    "Ci sono persone su entrambi i lati del recinto". capisco,’ Egli ha detto. 'Si tratta di uno dei nostri, una figlia di Lorenzo. Per noi si tratta sicuramente del suo servizio e del sacrificio della sua famiglia. Questo è ciò su cui si concentrerà.’

    "Sono stato in contatto con la famiglia del Lawrence ucciso in azione per porgere le mie e più sincere condoglianze alla mia famiglia e offrire tutto l'aiuto che la mia amministrazione può fornire mentre piangono questa grande perdita,’ ha detto il sindaco.

    'In questo momento, il desiderio più immediato della famiglia è che venga data privacy e che la loro amata sia riconosciuta come l'eroe che era.’

    Hospitalman Maxton Soviak, 20

    Soviak, un nativo dell'Ohio, si è unito alla Marina dopo il liceo ed è diventato un soldato dell'ospedale

    Soviak, un nativo dell'Ohio, si è unito alla Marina dopo il liceo ed è diventato un soldato dell'ospedale

    Maxton William Soviak era un membro della Marina di New Berlin, Ohio. Fu assegnato al 1° Reggimento Marine, 1st Marine Division, Campo Pendleton, California

    Settimane prima della sua morte, ha fatto un tragico post su Instagram a giugno 10, condividere una foto in posa con altri membri del servizio in quello che si crede sia l'Afghanistan.

    "È uccidere o essere ucciso", sicuramente proverò ad essere dalla parte dell'uccisione,’ ha scritto in un commento al post. I soldati della Marina spesso lavorano a fianco dei Marines, che non hanno i propri medici.

    La sorella di Soviak, Marilyn, ha detto nel suo post su Instagram che suo fratello era lì per "aiutare le persone".

    'Mia bella, intelligente, ritmo al suono del suo stesso tamburo, fastidioso, l'affascinante fratellino è stato ucciso ieri aiutando a salvare vite. Era un fottuto medico. Lì per aiutare le persone e ora se n'è andato e la mia famiglia non sarà più la stessa,’ lei scrisse.

    'Era solo un ragazzino. Stiamo mandando i bambini laggiù a morire. Bambini con famiglie che ora hanno i buchi proprio come i nostri,’ lei ha aggiunto. 'Non sono uno che prega, ma ca**o quei ragazzi laggiù potrebbero usarne un po' adesso?. Il mio cuore è a pezzi e non credo che torneranno mai più a posto.’

    Soviak è stato nominato vittima dell'attentato dal suo liceo di Milano, Ohio, dove si è laureato 2017.

    'È con profondo dolore che condivido questa notizia,’ Lo ha detto il sovrintendente del distretto scolastico locale di Edison Thomas Roth in una dichiarazione.

    'Max era un bravo studente che era attivo nello sport e in altre attività durante la sua carriera scolastica. Era molto rispettato e apprezzato da tutti quelli che lo conoscevano. Max era pieno di vita in tutto ciò che faceva.’

    Maxton William Soviak (centro), un medico poco più che ventenne, ha fatto questo tragico post a giugno 10, scrivendo "uccidi o verrai ucciso", sicuramente cercando di essere dalla parte dell'uccisione'. Marines Hunter Lopez (sinistra) e Daegan Page (giusto) sono stati uccisi anche nell'attacco

    Maxton William Soviak (centro), un medico poco più che ventenne, ha fatto questo tragico post a giugno 10, scrivendo "uccidi o verrai ucciso", sicuramente cercando di essere dalla parte dell'uccisione '. Marines Hunter Lopez (sinistra) e Daegan Page (giusto) sono stati uccisi anche nell'attacco

    La sorella di Soviak, Marilyn, ha detto in un post su Instagram che suo fratello era lì per "aiutare le persone"

    La sorella di Soviak, Marilyn, ha detto in un post su Instagram che suo fratello era lì per "aiutare le persone"’

    Soviak era orgoglioso del suo servizio in Marina e ha lavorato a fianco dei Marines in Afghanistan

    Soviak era orgoglioso del suo servizio in Marina e ha lavorato a fianco dei Marines in Afghanistan

    Soviak è stato nominato vittima dell'attentato dal suo liceo di Milano, Ohio

    Alle superiori, Soviak era nell'albo d'oro e giocava a calcio

    Alle superiori, Soviak era nell'albo d'oro e giocava a calcio. È stato nominato vittima dell'attentato dal suo liceo di Milano, Ohio

    La famiglia di Soviak ha confermato la sua morte ai media locali e ha chiesto privacy.

    Alle superiori, Soviak era nell'albo d'oro e giocava a calcio, secondo il Sandusky Registrati.

    Soviak era tra i quasi 6,000 Le truppe statunitensi ora lavorano freneticamente per evacuare americani e rifugiati afgani da Kabul, con pochi giorni rimanenti prima dell'agosto del presidente Joe Biden 31 termine per recedere.

    Caporale David Lee Espinoza, 20

    David Lee espinoza, 20, era uno dei marines ucciso nell'attacco

    David Lee espinoza, 20, era uno dei marines ucciso nell'attacco

    David Lee espinoza, era un americano di 20 anni. Marinaio di Rio Grande, Texas.

    Sua madre, Elizabeth Holguin, disse: 'Era una persona molto buona. Ha servito il suo paese. Ha aiutato in ogni modo possibile. Era lì (in Afghanistan), aiutare persone innocenti.’

    Questo era il suo secondo schieramento; ha fatto prima un viaggio in Medio Oriente ed è arrivato in Afghanistan per circa una settimana.

    Holguin ha detto che era a disagio per il fatto che fosse stato schierato lì.

    'Ho pregato ogni giorno,’ lei disse.

    È uno dei quattro figli; non è sposato e non ha figli.

    The mom last spoke with him the Tuesday before the attack.

    'Gli ho solo detto di stare attento, che ero preoccupata per lui e non vedevo l'ora che tornasse,’ Holguin ha detto. 'Mi ha detto che stava bene e di non preoccuparsi.... Era coraggioso. Se aveva paura, non lo ha mostrato.’

    Ha detto che non ha animosità verso il presidente, dicendo che suo figlio "voleva essere lì".’

    Holguin learned her son was dead when she received a phone call on the Friday after the attack at 2.30am.

    "Era abbastanza coraggioso da andare a fare quello che voleva e aiutare le persone". Ecco chi era, era semplicemente perfetto,’ sua madre, Elizabeth Holguin, ha detto al Laredo Morning Times.

    In una dichiarazione, NOI. rappresentante. Henry Cuellar ha detto che Espinoza "incarna i valori dell'America": grinta, dedizione, servizio, e valore. Quando si arruolò nell'esercito dopo il liceo, lo ha fatto con l'intenzione di proteggere la nostra nazione e dimostrare i suoi atti di servizio disinteressato.’

    Cuellar ha concluso, "I coraggiosi non muoiono mai". Sig. Espinoza è un eroe.’

    Caporale Rylee McCollum, 20

    Lancia Marina Cpl. Rylee McCollum è stata uccisa nell'attacco

    Lancia Marina Cpl. Rylee McCollum è stata uccisa nell'attacco

    Lancia Marina Cpl. Rylee McCollum è stato nominato dal suo liceo nel Wyoming come vittima dell'attacco.

    Si aspettava di diventare padre ed è stato fotografato con la moglie incinta poco prima di essere trasferito in Afghanistan ad aprile.

    Cheyenne McCollum, La sorella di Rylee, ha detto a DailyMail.com che suo fratello voleva diventare un marine da quando era un bambino e che il suo bambino sarebbe nato tra sole tre settimane.

    'Rylee è stato fantastico, uomo con la passione per i Marines. Era un figlio, un fratello, un marito e un padre con un bambino in arrivo tra poco 3 settimane,’ lei disse.

    "Voleva essere un marine per tutta la vita e portava in giro il fucile con i pannolini e gli stivali da cowboy.

    "Era determinato a essere in fanteria e questo è stato il suo primo schieramento". Rylee è stato mandato in Afghanistan quando è iniziata l'evacuazione. Rylee stava presidiando il check point quando è esploso l'attentato suicida.

    "Rylee voleva diventare un insegnante di storia e un allenatore di wrestling quando ha finito di servire il suo paese". È un duro, tipo, ragazzo amorevole che ha avuto un impatto su tutti quelli che ha incontrato. La sua battuta e il suo spirito hanno portato così tanta gioia.

    'Ai suoi amici, compagni di squadra e allenatori, era di famiglia. Rylee sarà sempre un eroe non solo per l'estremo sacrificio che ha fatto per il nostro paese, ma per il modo in cui ha avuto un impatto positivo su ogni vita intorno a lui. Ci rende più forti, figli, insegnandoci ad amare più profondamente. Ti amiamo Rylee.’

    Rylee McCollum si è laureata alla Summit Innovations School di Jackson in 2019.

    Lo ha detto il sovrintendente delle scuole del Wyoming Jillian Balow in una dichiarazione: “Dire che sono grata per il servizio reso a Rylee al nostro paese non inizia a incapsulare il dolore e la tristezza che provo oggi come madre e come americana.’

    "Il mio cuore e le mie preghiere sono con la famiglia di Rylee", amici, e l'intera comunità Jackson,’ lei ha aggiunto.

    Rylee McCollum è stato nominato dal suo liceo nel Wyoming come vittima dell'attacco

    Rylee McCollum è stato nominato dal suo liceo nel Wyoming come vittima dell'attacco

    Rylee McCollum stava per diventare padre. È raffigurato con la moglie incinta, giusto, poco prima di dispiegarsi in Afghanistan ad aprile

    Rylee McCollum stava per diventare padre. È raffigurato con la moglie incinta, giusto, poco prima di dispiegarsi in Afghanistan ad aprile

    Rylee McCollum stava per diventare padre. È raffigurato con la moglie incinta, giusto, poco prima di dispiegarsi in Afghanistan ad aprile

    L'allenatore di wrestling del marine nato nel Wyoming e amico di famiglia intimo, Benjamin Arlotta ha detto che "le teste dovrebbero rotolare"’ sulla disastrosa uscita degli Stati Uniti e che la famiglia del giovane soldato è “assolutamente distrutta”.

    Arlotta ha detto a DailyMail.com che anche con i pannolini McCollum sarebbe rimasto di guardia sotto il suo portico con un fucile giocattolo, prima ha detto che voleva essere un marine di otto anni, e si è iscritto al suo 18° compleanno.

    In un incandescente elogio al giovane padre in dolce attesa, il cui bambino nascerà tra tre settimane, Arlotta ha descritto McCollum come un "eroe personale"’ e un "fratello fantastico", fantastico zio, e un amico meraviglioso'.

    "Sono stato il suo allenatore di wrestling da quando aveva sei anni". Era uno dei migliori. Un bravo ragazzo, un grande giovane e un patriota americano. Amava essere un marine,’ Arlotta ha detto.

    'Era solo un brav'uomo in tutto e per tutto. Stiamo tutti abbastanza male.

    'È impossibile. Sono seduto qui con la famiglia in questo momento, con suo padre e due sorelle, suo cognato e sua nipote. Sono in frantumi, sono assolutamente rotti. L'intera comunità lo è.’

    Arlotta, 37, si è detto furioso con l'amministrazione Biden e incolpa la Casa Bianca di aver messo i soldati in una posizione inutilmente pericolosa.

    'È uno spettacolo spazzatura, uno spettacolo spazzatura assoluto. Non solo per Rylee ma per ogni militare e donna laggiù. Sono stati messi in un posto molto terribile. Secondo me tutta questa circostanza è stata gestita male a tutti i livelli,’ ha detto a DailyMail.com.

    "L'unica cosa in cui posso sperare è che la responsabilità non venga dimenticata". Perché per il 13 uomini che sono stati uccisi ieri, le teste hanno bisogno di rotolare per come sono andate le cose.

    Benjamin Arlotta, e sua moglie, Talia, sono amici di famiglia di lunga data dei McCollum. Benjamin ha detto che è arrabbiato e devastato

    Benjamin Arlotta, e sua moglie, Talia, sono amici di famiglia di lunga data dei McCollum. Benjamin ha detto che è arrabbiato e devastato

    'Stiamo solo vedendo l'inizio. Non è finita, andrà solo peggio. Tutti nel paese devono pregare per i nostri militari e le nostre donne in questo momento. Hanno uno scarto davanti a loro.

    ‘Purtroppo quelli 13 I marines non saranno gli ultimi a morire a causa di queste terribili decisioni che sono state prese.’

    Ricordando affettuosi ricordi del giovane nativo di Jackson Hole, l'allenatore di wrestling ha raccontato una storia commovente della determinazione di McCollum.

    'Quando era 13 è arrivato nella stagione delle competizioni 32 libbre più pesante di dove voleva essere,’ Arlotta ha detto.

    'Mi ha detto che l'avrebbe perso. Abbiamo fatto una scommessa. Stavo per smettere di masticare tabacco se potesse scendere laggiù. Era settembre, quando il campionato statale si è svolto a gennaio aveva fatto peso.

    'È entrato nel torneo di wrestling a quel peso e ho smesso di masticare quel giorno.

    "Era prima di tutto un uomo di parola". Se avesse detto che avrebbe fatto qualcosa, per bontà misericordiosa si è fermato proprio davanti a te finché non l'ha fatto.’

    McCollum si è trasferito in California per allenarsi. Sua moglie incinta Jiennah 'Gigi’ Crayton vive nella zona di San Diego.

    Il caporale ventenne voleva fare il soldato fin dall'infanzia, prima dire ai suoi genitori che si sarebbe unito ai Marines all'età di otto anni.

    'Stavamo tornando dal suo primo torneo di wrestling statale, Stavo pedalando con la sua famiglia,’ disse Arlotta. "Gli abbiamo chiesto cosa volesse fare da grande", ha detto che voleva essere nei Marines.

    'Si è arruolato per il suo 18esimo compleanno,’ ha aggiunto l'allenatore. "Quando si è effettivamente arruolato, il suo reclutatore gli ha detto che poteva essere qualsiasi cosa", potrebbe fare qualsiasi lavoro. Ha giurato su e giù che voleva essere un fante.

    'Se conosci Rylee, sai che non puoi dissuaderlo da una dannata cosa, quindi è quello che ha fatto.’

    NOI. La deputata Liz Cheney, un altro residente del Wyoming, ha rilasciato una dichiarazione quando ha appreso della morte di Rylee.

    "Voglio offrire le mie più sentite condoglianze alla famiglia e ai suoi cari di Rylee McCollum". Il suo coraggio e il suo patriottismo non saranno mai dimenticati. La sua volontà di mettersi in pericolo per mantenere il nostro paese al sicuro e difendere la nostra libertà rappresenta un livello di altruismo ed eroismo che incarna il meglio dell'America.

    "Sappiamo che la famiglia McCollum è in lutto per questa tragica perdita". Chiedo alle persone nel Wyoming e in tutto il paese di mantenere le persone vicine a Rylee nelle loro preghiere, e ricorda che siamo liberi solo grazie al coraggio e al valore dei membri del servizio come lui.’

    Caporale Jared Schmitz, 20

    Il caporale dei marine Jared Schmitz era un ventenne di Wentzville, Missouri

    Il caporale dei marine Jared Schmitz era un ventenne di Wentzville, Missouri

    Il caporale dei marine Jared Schmitz era un ventenne di Wentzville, Missouri.

    Suo padre Mark Schmitz ha detto KMOX the Marines notified his family about 2.40am on the day following the attack about his son’s death.

    "Era qualcosa che avrebbe sempre voluto fare e non ho mai visto un giovane allenarsi così duramente come ha fatto per essere il miglior soldato che potesse essere,’ Mark Schmitz ha detto.

    Il padre in lutto si commosse mentre parlava di suo figlio, sgorgando dalle lacrime.

    "La sua vita significava molto di più". Sono così incredibilmente devastato che non sarò in grado di vedere l'uomo che stava diventando molto rapidamente.’

    Mark Schmitz ha sbattuto Biden e lo ha incolpato per la morte di suo figlio.

    ‘Abbi paura della nostra leadership o della sua mancanza. Pregate ogni giorno per i soldati che stanno mettendo a rischio la loro vita, fare ciò che amano che è proteggere tutti noi,’ Il padre di Schmitz ha detto.

    Ha aggiunto di essere stato sollevato quando suo figlio si è iscritto come Marine quando Trump era in carica perché "credeva davvero che questo ragazzo non volesse mandare le persone in pericolo".’

    Jared Schmitz è stato ucciso nell'attacco

    Jared Schmitz è stato ucciso nell'attacco

    Caporale Kareem Nikoui, 20

    Il caporale dei marine Kareem Nikoui era originario di Norco, California

    Il caporale dei marine Kareem Nikoui era originario di Norco, California

    Il caporale dei marine Kareem Nikoui era originario di Norco, California.

    Il padre di Nikoui, Steve, un carpentiere, ha sfogato le sue frustrazioni a Biden in un'intervista con il Bestia quotidiana.

    "Hanno mandato mio figlio laggiù come spacciatore di carta e poi hanno fatto uscire i talebani per fornire sicurezza". Do la colpa ai miei stessi capi militari... Biden gli ha voltato le spalle. Questo è tutto,’ Egli ha detto

    Steve Nikoui said he knew his son was dead when he saw two Marines approaching his home on the day of the attack at 7.15pm PST.

    Ha detto che si è seduto con i due Marine emotivi, che ha pianto più di quanto ha pianto, e poi li ha fatti partire.

    Steve also appeared on Fox with Tucker Carlson the day after his son’s death to further criticize Biden in an emotional interview where he said the attack could have been avoided.

    "Da quello che ho visto dell'aeroporto in cui si trovano", sembrava uno scatto di tacchino. È incanalato in un singolo punto di ingresso di tipo file in cui se hai una sorta di caos di qualsiasi tipo, tutti vorrebbero riunirsi in quell'unica area incanalata, a cui avrebbero avuto accesso tutti. Ecco cosa è successo. Era semplicemente così caotico e non proprio pianificato,’ Steve ha detto.

    Mentre piangeva, ha anche detto che era sconvolto da quanto tempo ci è voluto per apprendere della morte di suo figlio.

    'Quanto tempo impiegano i militari per?, sai, informare il parente più prossimo?’

    Marine Kareem Nikoui, nella foto con sua madre, è stato ucciso. Suo padre ha detto che incolpa Biden di averli abbandonati a Kabul

    Marine Kareem Nikoui, nella foto con sua madre, è stato ucciso. Suo padre ha detto che incolpa Biden di averli abbandonati a Kabul

    'In realtà stavo cercando di consolarli. Ma allo stesso tempo, Volevo solo che uscissero il prima possibile in modo che nessuno della mia famiglia tornasse e li vedesse.

    'Ho pensato che fosse appropriato che potessi dirglielo,’ Egli ha detto.

    Ha aggiunto che suo figlio, che aveva sede a Camp Pendleton in California, portavano spesso a casa altri marines durante le vacanze se non potevano tornare dalle proprie famiglie.

    'Io e mia moglie ci siamo sentiti molto onorati di questo [da] questi altri ragazzi non erano in giro per le loro case, che siamo stati in grado di fornire loro una sorta di vita familiare.

    "Lo amava davvero" [Corpo dei Marines] famiglia. Era devoto, ne avrebbe fatto una carriera, e voleva andare. Nessuna esitazione per lui essere chiamato a dovere,’ Egli ha detto.

    Speaking outside Kareem’s home, un parente ha detto a DailyMail.com che la famiglia di Kareem era dentro a firmare i documenti necessari per rimpatriarlo.

    Ha aggiunto: 'Sono totalmente devastati e hanno bisogno di un po' di tempo. Tutta la famiglia è qui e noi la sosteniamo.’

    Un flusso costante di persone è stato visto andare e venire da casa tutto il giorno, tra questi alcuni dei colleghi di Kareem della base di Camp Pendleton Marine a San Diego.

    Steve Nikoui, giusto, padre il compianto Kareem Nikoui, spoke with Fox's Tucker Carlson the day after the attack to condemn the Biden administration's efforts in Afghanistan that he said led to his son's death

    Steve Nikoui, giusto, padre il compianto Kareem Nikoui, spoke with Fox’s Tucker Carlson the day after the attack to condemn the Biden administration’s efforts in Afghanistan that he said led to his son’s death

    Una bandiera americana sventolava a mezz'asta fuori dalla Norco Intermediate School in onore di Nikoui

    Una bandiera americana sventolava a mezz'asta fuori dalla Norco Intermediate School in onore di Nikoui

    La madre di Kareem, Shana Chappell, ha postato con rabbia sui social media, incolpare il vicepresidente Kamala Harris per la perdita di suo figlio.

    Al messaggio di cordoglio sui social media del Vicepresidente, lei scrisse: 'Questo martedì prossimo è uno scherzo! Sono la ragione per cui mio figlio è morto.’

    La morte di Kareem è pianto anche dalla sua città natale di Norco – una piccola comunità di 26,000 persone soprannominate "Horsetown"’ che si siede 50 miglia a est di Los Angeles.

    Confermando la sua morte, la città ha rilasciato un messaggio di cordoglio che diceva: 'La città di Norco piange la perdita di Norco residente negli Stati Uniti. Caporale del Corpo dei Marines Kareem Mae'Lee Grant Nikoui che è stato ucciso in azione mentre era di stanza all'aeroporto internazionale Hamid Karzai di Kabul, Afghanistan giovedì, agosto 26, 2021.

    'Gli Stati Uniti. Marino, che si è diplomato alla Norco High School in 2019 e servito in JROTC, era impegnato a servire il suo paese ed è sopravvissuto da sua madre, padre e fratelli.’

    La città di Norco intende onorare Nikoui mettendo il suo nome sul muro "Lest We Forget"’ al George A. Ingalls Veterans Memorial Plaza.

    Caporale Hunter Lopez, 22

    Caporale dei Marines Hunter Lopez

    Caporale dei Marines Hunter Lopez

    Caporale dei Marines Hunter Lopez, nativo della Coachella Valley in California e figlio di due agenti di polizia, è stato anche ucciso nell'attacco, Lo sceriffo Chad Bianco ha confermato.

    "Sono incredibilmente rattristato e addolorato per la famiglia Lopez mentre sono in lutto per la perdita del loro eroe americano,’ Bianco ha scritto.

    "Cacciatore Lopez", figlio del nostro capitano Herman Lopez e del vice Alicia Lopez, ha perso tragicamente la vita mentre serviva il nostro paese nel Corpo dei Marines degli Stati Uniti. È stato ucciso a Kabul, Afghanistan giovedì, 26 agosto,’ lo sceriffo ha aggiunto.

    'Prima di entrare nel Corpo dei Marines, Hunter ha servito con orgoglio nel nostro programma Explorer dello sceriffo. Tutto il nostro dipartimento è in lutto per questa tragica perdita. La famiglia Lopez esemplifica il significato di Servizio al di sopra di sé.’

    Comune di La Quinta ha rilasciato una dichiarazione: "La nostra famiglia La Quinta è in lutto oggi per la tragica perdita di Hunter Lopez, uno dei membri del servizio degli Stati Uniti caduti nell'attacco in Afghanistan,’

    "Hunter è il figlio del capitano Herman e di Alicia Lopez", entrambi membri del dipartimento dello sceriffo di Riverside. Il Capitano Herman Lopez è il nostro Capo della Polizia e Capitano alla Stazione Termale,’ la dichiarazione ha aggiunto.

    "Siamo tutti così umiliati dal servizio e dal sacrificio finale che Hunter ha offerto per proteggere il nostro paese". Era un soldato coraggioso e altruista che ha risposto alla chiamata per essere un marine degli Stati Uniti. Come i suoi genitori, Hunter voleva aiutare a servire gli altri e proteggere la sua comunità.’

    Marine Hunter Lopez, nativo della Coachella Valley in California e figlio di due agenti di polizia, è stato anche ucciso, Lo sceriffo Chad Bianco ha confermato

    Marine Hunter Lopez, nativo della Coachella Valley in California e figlio di due agenti di polizia, è stato anche ucciso, Lo sceriffo Chad Bianco ha confermato

    "La famiglia Lopez esemplifica il significato di Servizio al di sopra di sé",' disse lo sceriffo locale

    "La famiglia Lopez esemplifica il significato di Servizio al di sopra di sé",’ disse lo sceriffo locale

    "Sono incredibilmente rattristato e addolorato per la famiglia Lopez mentre sono in lutto per la perdita del loro eroe americano,'Bianco ha scritto di Hunter Lopez (sopra)

    "Sono incredibilmente rattristato e addolorato per la famiglia Lopez mentre sono in lutto per la perdita del loro eroe americano,’ Bianco ha scritto di Hunter Lopez (sopra)

    Sergente maggiore della marina. Taylor Hoover, di Salt Lake City, Utah

    Sergente maggiore della marina. Taylor Hoover, di Salt Lake City, Utah

    sergente maggiore. Taylor Hoover

    Sergente maggiore della marina. Taylor Hoover, di Salt Lake City, Utah, era un altro dei membri del servizio ucciso fuori dall'aeroporto di Kabul, la sua famiglia ha detto KSL-TV.

    Fu assegnato al 2° Battaglione, 1st Marine Regiment, 1st Marine Division, I Marine Expeditionary Force, Campo Pendleton, California.

    Amici e parenti hanno pianto la sua perdita, compresi i compagni che si sono diplomati nella Classe di 2008 alla Hillcrest High School con lui a Midvale.

    'Così contento di averlo visto prima che partisse. Ti amo, figlio!!! Sei il mio eroe!! Per favore, controllaci una volta ogni tanto. Cercherò di renderti orgoglioso!!’ Il padre di Hoover, Darin Hoover, ha scritto su Facebook.

    'Il mio bel nipote, Il sergente maggiore Taylor Hoover. Taylor ha trascorso tutta la sua vita adulta come Marine, servendo. Fare le cose difficili che la maggior parte di noi non può fare. Lui è un eroe,’ Jeremy Soto, uno zio, ha scritto.

    'Siamo feriti. Siamo ammaccati. Siamo arrabbiati. Siamo schiacciati… ma restiamo fedeli. Grazie per il tuo coraggio nipote. Ti amiamo sempre.’

    'Sempre un sorriso. Sempre rispettoso. Una gioia essere in giro. È adorato oltre misura. Il mondo ha perso una vera luce. I nostri cuori sono spezzati. Shock, incredulità, orrore, tristezza, tristezza, rabbia e dolore,’ Brittany Jones Barnett, una zia, aggiunto.

    'Grazie dolce ragazzo per l'ultimo sacrificio. Per aver dato la tua vita per tutti noi. Combattere per la libertà e dare assolutamente tutto quello che avevi. Non sarai mai dimenticato. Noi ti amiamo così tanto,’ lei ha aggiunto.

    Sergente maggiore della marina. Taylor Hoover, nella foto con in braccio un giovane membro della famiglia, morto a Kabul

    Sergente maggiore della marina. Taylor Hoover, nella foto con in braccio un giovane membro della famiglia, morto a Kabul

    Taylor Hoover con sua madre Kelly Barnett

    Taylor Hoover con la sua ragazza, Nicole Weiss

    Taylor Hoover, un nativo dello Utah, è stato pianto da sua madre Kelly Barnett, sinistra, e fidanzata, Nicole Weiss, giusto, dopo la sua morte

    'E' un eroe. Ha dato la sua vita per proteggere coloro che non possono proteggersi da soli, facendo ciò che amava al servizio del suo paese,’ disse padre Darin Hoover, che vive in un sobborgo di Salt Lake City, in un'intervista AP.

    Ha detto di aver sentito da Marines che hanno detto che erano grati di avere suo figlio come loro sergente.

    'Lo guardano indietro e dicono che hanno imparato così tanto da lui,’ Ha detto Hoover. 'Un diavolo di leader.’

    Hoover ha detto che suo figlio era anche il migliore amico delle sue due sorelle e amava tutta la sua famiglia allargata. Aveva una ragazza in California ed era il tipo di ragazzo che "illuminava una stanza"’ quando è entrato, disse suo padre.

    Hoover, centro, era tra le truppe dei marine in Afghanistan per aiutare con l'evacuazione

    Hoover, centro, era tra le truppe dei marine in Afghanistan per aiutare con l'evacuazione

    Hoover nella sua uniforme formale

    Hoover nella sua uniforme in servizio attivo

    Hoover nella foto nelle sue uniformi, "è morto un eroe facendo quello che ha sempre voluto fare ed era orgoglioso di fare", ‘ un membro della famiglia ha detto

    Nate Thompson di Murray, Utah, ho incontrato per la prima volta Hoover quando erano 10 anni nel calcio della Little League. Sono rimasti amici fino al liceo, dove Hoover giocava al guardalinee. Era sottodimensionato per la posizione, ma il suo cuore e il suo duro lavoro hanno più che compensato ciò che gli mancava nello statuto, Thompson ha detto. Come amico, era altruista e gentile.

    'Se avessimo problemi con i voti, problemi con la famiglia o problemi sul campo, abbiamo sempre chiamato Taylor. È sempre equilibrato, anche se sta lottando da solo,’ Egli ha detto.

    NOI. Rappresentante Blake Moore, che rappresenta il primo distretto congressuale dello Utah, pianse anche la perdita di Hoover.

    ‘Saremo per sempre grati per il suo sacrificio & eredità. Ha trascorso i suoi ultimi momenti servendo il nostro stato & nazione, e non dimenticheremo mai la sua devozione incrollabile,’ ha scritto in una dichiarazione.

    Il senatore dello Utah Mike Lee ha scritto in una dichiarazione, "Seppellire un bambino è un dolore che nessun genitore dovrebbe sopportare". Sharon e io piangiamo con la famiglia Hoover e con tutti coloro che hanno amato [Hoover]… che ha dato l'ultima misura piena di devozione in Afghanistan.

    "È morto completando una missione per salvare i suoi connazionali e civili dal male e dall'oppressione". Ha vissuto il motto del Corpo dei Marines vivendo e morendo sempre fedele.’

    I residenti dello Utah hanno legato altri nastri alle bandiere davanti alla casa della famiglia di Hoover

    I residenti dello Utah hanno legato altri nastri alle bandiere davanti alla casa della famiglia di Hoover

    La vicina Lena McIllece ha aiutato a sistemare le bandiere per onorare Hoover e le altre truppe cadute

    La vicina Lena McIllece ha aiutato a sistemare le bandiere per onorare Hoover e le altre truppe cadute

    Utah Governo. Spencer Cox ordinò che le bandiere fossero issate a mezz'asta in tutte le strutture statali e nei terreni pubblici con effetto immediato fino al tramonto di agosto. 30 per onorare Hoover e tutti coloro che sono morti nel recente attacco.

    "Siamo devastati dalla notizia della scomparsa di Staff Sgt. Taylor Hoover. sergente maggiore. Hoover prestò servizio valorosamente come marine e morì servendo i suoi connazionali e gli alleati dell'America in Afghanistan. Onoriamo il suo enorme coraggio e impegno per il suo paese, mentre condanniamo la violenza insensata che ha provocato la sua morte. Abby e io preghiamo per Staff Sgt. Hoover, la sua famiglia e i suoi cari in questo momento così difficile,’ Cox ha detto in una dichiarazione.

    Un membro della famiglia ha detto ABC 4 quell'aspirapolvere, "è morto un eroe facendo quello che ha sempre voluto fare ed era orgoglioso di fare", servire il suo paese.

    Sergente maggiore dell'esercito. Ryan Knauss, 23, era originario del Tennessee

    Sergente maggiore dell'esercito. Ryan Knauss, 23, era originario del Tennessee

    sergente maggiore. Ryan Knauss, 23

    Sergente maggiore dell'esercito. Ryan Knauss, 23, era originario di Corryton, Tennessee. Knauss è stato assegnato al 9° Battaglione PSYOP, 8Gruppo PSYOP, Ft. Bragg, Carolina del Nord.

    È stato identificato per la prima volta come una delle vittime da suo nonno, Wayne Knauss.

    ‘È cresciuto in una casa cristiana, ha frequentato la scuola cristiana di Berean fino all'ottavo anno e ha trascorso, quattro anni alla Gibbs High [Scuola],’ ha detto Wayne riguardo a suo nipote.

    ‘Un giovane motivato che amava il suo paese. He was a believer so we will see him again in God’s heaven.

    Wayne ha detto ABC 6 che Ryan aveva terminato la scuola superiore per cinque anni con una formazione speciale in operazioni di psicologia.

    La matrigna di Ryan, Lianne Knauss, ha aggiunto che Ryan ha detto loro che non vedeva l'ora di tornare negli Stati Uniti. e trasferirsi a Washington D.C.

    'Era un giovanotto esilarante super intelligente,’ lei disse.

    Knauss, 23, giusto, ha detto che voleva trasferirsi a Washington D.C. quando è tornato

    Knauss, 23, giusto, ha detto che voleva trasferirsi a Washington D.C. quando è tornato

    I membri della famiglia Knauss hanno pianto la morte di Ryan sui social media

    I membri della famiglia Knauss hanno pianto la morte di Ryan sui social media

    NOI. Rappresentante Tim Burchett, un altro residente a Knoxville, ha anche twittato un tributo al marine caduto.

    "Ryan ha dato la vita fuori da quell'aeroporto aiutando persone che non conosceva a mettersi in salvo". Ecco come appare il vero eroismo e il sacrificio di Ryan non sarà mai dimenticato. La famiglia Knauss è la mia preghiera.’ Burchett ha scritto

    Anche Diane Trulson Amundson Knauss ha esortato le persone a sostenere Wayne e le truppe in Afghanistan.

    "Per favore, prega per i nostri militari in Afghanistan e in tutto il mondo",’ lei scrisse. "Il nostro cuore soffre per Wayne e Neena"… e tutte le famiglie.’

    Corpo dei Marines. Daegan William-Tyeler Pagina, 23, era originario di Omaha, Nebraska

    Corpo dei Marines. Daegan William-Tyeler Pagina, 23, era originario di Omaha, Nebraska

    Pagina del caporale Daegan, 23

    Corpo dei Marines. Daegan William-Tyeler Pagina, 23, era originario di Omaha, Nebraska.

    In una dichiarazione, La famiglia di Page ha confermato che era uno dei membri del servizio uccisi all'aeroporto di Kabul.

    'I nostri cuori sono spezzati, ma siamo grati per gli amici e la famiglia che ci circondano in questo periodo,’ disse la famiglia.

    "La fidanzata di Daegan, Jessica", sua madre, papà, matrigna, patrigno, 4 fratelli, e i nonni sono tutti in lutto per la perdita di un grande figlio, nipote, e fratello.’

    Page è cresciuto a Omaha e Red Oak, Iowa. Gli piaceva giocare a hockey per l'Omaha Westside nel club di hockey locale ed era un fan sfegatato dei Chicago Blackhawks.

    Amava anche la caccia e passare il tempo fuori con suo padre.

    La sua famiglia ha detto che era un boy scout di lunga data che era ansioso di unirsi agli Stati Uniti. Corpo dei Marines.

    "Daegan si è unito agli Stati Uniti". Corpo dei Marines dopo essersi diplomato alla Millard South High School. Amava la confraternita dei Marines ed era orgoglioso di servire come membro del 2° Battaglione, 1st Marine Regiment al campo base del Corpo dei Marines di Pendleton, California.’

    Corp. Daegan William-Tyeler Page è morto nell'attentato all'aeroporto di Kabul

    Corp. Daegan William-Tyeler Page è morto nell'attentato all'aeroporto di Kabul

    Pagina, sinistra, era un marine e membro del 2nd battalion Marine Regiment

    Pagina, sinistra, era un marine e membro del 2nd battalion Marine Regiment

    Hanno aggiunto che Page non vedeva l'ora di tornare a casa per vedere la sua famiglia e i suoi amici. Aveva anche in programma di andare a scuola di commercio, contemplando una carriera come guardalinee.

    "Daegan sarà sempre ricordato per il suo guscio duro e il suo cuore gigante". I nostri pensieri e le nostre preghiere sono anche con le altre famiglie della Marina e della Marina i cui cari sono morti insieme a Daegan,’ disse la famiglia.

    Shana Nicole, un amico di Page, ha aggiunto che "il mondo ha perso un eroe straordinario".

    "Il mio cuore fa male per tutti quelli che hanno conosciuto Daegan". Era così gentile sempre,’ ha scritto su Facebook.

    L'Omaha, Nebraska, nativo non vedeva l'ora di tornare a casa, la sua famiglia ha detto

    L'Omaha, Nebraska, nativo non vedeva l'ora di tornare a casa, la sua famiglia ha detto

    Pagina, centro, speravo di riunirmi con gli amici a casa e andare alla scuola commerciale

    Pagina, centro, speravo di riunirmi con gli amici a casa e andare alla scuola commerciale

    Pagina, terzo da sinistra, posteriore, è stato attratto dal senso di fratellanza all'interno del Corpo dei Marines

    Pagina, terzo da sinistra, posteriore, è stato attratto dal senso di fratellanza all'interno del Corpo dei Marines

    NOI. Il membro del Congresso Jeff Fortenberry, che rappresenta il distretto di origine di Page, ha anche rilasciato una dichiarazione in lutto per la perdita del giovane marine.

    "Mi hanno appena informato della morte del caporale dei marine Page. Il mio cuore era già spezzato per la perdita del nostro paese 13 membri del servizio in Afghanistan. Ora la perdita è ancora più dura,’ Fortenberry ha detto.

    "Dio benedica la pagina del caporale". Ha salvato vite e servito il suo paese con onore. La sua vita è stata interrotta ma ha avuto un significato ultimo. Con il suo coraggio e volontà, molti altri avranno una possibilità. Faccio le mie più sentite condoglianze alla sua famiglia.’

    Corpo dei Marines. Humberto Sanchez era tra quelli uccisi

    Corpo dei Marines. Humberto Sanchez era tra quelli uccisi

    Caporale Humberto Sanchez, 23

    I funzionari in Indiana hanno confermato che Corp. Tra i morti anche Humberto Sanchez.

    Sanchez si è diplomato alla Logansport High School in 2017. Ha anche frequentato la Columbia Elementary.

    'Come molti, Ho il cuore spezzato per la recente perdita di 13 NOI. membri del servizio che sono stati uccisi negli attacchi terroristici contro i nostri sforzi di evacuazione a Kabul, Afghanistan,’ Lo ha detto il sindaco di Logansport Chris Martin in una dichiarazione su Facebook.

    "Ancora più straziante è apprendere oggi la notizia che una delle persone uccise proveniva proprio da qui a casa a Logansport, Indiana.

    'Questo giovane non si era ancora nemmeno trasformato 30 e aveva ancora tutta la vita davanti a sé. Tutti i piani che potrebbe aver avuto per la sua vita post-militare sono stati dati in sacrificio a causa del cuore che ha mostrato nel mettersi in pericolo per salvaguardare la vita degli altri.’

    Adrian Gazcon, un amico, ha anche scritto un tributo su Twitter per Sanchez, dicendo che "fa male che se ne sia andato".’ 'Grazie per il vostro servizio, sei un eroe fratello.’

    Sanchez pictured carrying friend Rhiannon Rickerd while attending Logansport High School in Indiana

    Sanchez pictured carrying friend Rhiannon Rickerd while attending Logansport High School in Indiana

    Un amico ha postato un tributo a Sanchez quando ha saputo della sua morte

    Un amico ha postato un tributo a Sanchez quando ha saputo della sua morte

    Annuncio pubblicitario

    I commenti sono chiusi.